daria nechaeva 4 foto Paolo Ressa

Mercoledì Musicali a Firenze, appuntamento (mercoledì 3 aprile) con il Quartetto d’Archi di Toscana Classica. Musiche di Haydn, Mozart e Mendelssohn

Firenze, Musica

Franz Joseph Haydn ebbe un ruolo determinante nella diffusione del quartetto d’archi come lo conosciamo adesso. Mozart ne rimase abbagliato e all’amico e collega dedicò sei lavori. Sulla scia si inserì, anni dopo, Felix Mendelssohn-Bartholdy.  Ai quartetti di Haydn, Mozart e Mendelssohn è dedicata la serata che vede protagonista il Quartetto d’Archi di Toscana Classica, mercoledì 3 aprile 2019 (ore 21) all’Auditorium della Fondazione CR Firenze, in via Folco Portinari 5r a Firenze, nell’ambito della rassegna dei Mercoledì Musicali. La formazione allinea giovani provenienti da accademie e scuole di musica europee: Daria Nechaeva (foto sopra il titolo, ph. Paolo Ressa) e Neri Nencini ai violini, Marco Gallina alla viola e Leonardo Ascione al violoncello.

Il programma si aprirà con il “Quartetto Op. 76” –  “delle quinte” – di Franz Joseph Haydn, di Wolfgang Amadeus Mozart ascolteremo il “Quartetto N. 22 K 589 in Si bemolle Maggiore”, chiuderà il “Quartetto N. 2 op. 13” di Felix Mendelssohn-Bartholdy.

Di origine siberiana, Daria Nechaeva si è diplomata in violino al Conservatorio Rimsky-Korsakov di San Pietroburgo. Ha partecipato a masterclass di Alexander Melnikov, Irina Bochkova e altri astri della classica ed ha frequentato  gli studi di perfezionamento del Conservatorio Cherubini di Firenze. Suona un violino Nicolò Gagliano del 1755 ed un violino di Paolo Vettori, liutaio fiorentino.

Riconosciuta dalla Regione Toscana come prima struttura di produzione musicale under 35, l’associazione Toscana Classica ha come finalità quella di offrire ai suoi componenti neo diplomati/neo laureati, uno sbocco professionale, realizzando  produzioni di livello con il coinvolgimento di istituzioni di prestigio. Dal 1999 ha all’attivo oltre 600 concerti.

E’ previsto un biglietto simbolico di 5 euro (consigliata la prenotazione al numero 055.538.4001 o via mail a emanuele.barletti@fondazionecrfirenze.it, dal lunedì al venerdì in orario d’ufficio). Il ricavato sarà interamente devoluto a sostegno delle attività di Aqua Project Firenze che svolge attività terapeutiche rivolte a varie disabilità utilizzando la pratica subacquea.

Tutte le informazioni sui Mercoledì Musicali della Fondazione CR Firenze sono disponibili sul sito ufficiale www.fondazionecrfirenze.it/iniziative/mercoledi-musicali.


Lascia un commento