Presenze. Scultori in Versilia negli anni ’80. Inaugurazione della mostra sabato 29 aprile (ore 18) nella galleria della Fondazione Arkad di Seravezza

Nove artisti, nove scultori per raccontare un’epoca, gli anni ’80, e un territorio,  quel “distretto” dell’arte e della scultura che si estende da Pietrasanta e Seravezza, fino a Carrara e Massa.

Sono Gigi Guadagnucci, Arturo Carmassi, Pietro Cascella, Pino Castagna, Daniel Couvreur, Jan Dries, Nardo Dunchi,  Gio’ Pomodoro, Viliano Tarabella i protagonisti della mostra PRESENZE. Scultori in Versilia negli anni ’80, organizzata dalla Fondazione AKAD di Seravezza e aperta nella Galleria della Fondazione dal 29 aprile al 1° ottobre 2023. L’inaugurazione si terrà sabato 29 aprile alle 18.

Negli anni ’80 del secolo scorso, insieme a tanti colleghi e amici, hanno vissuto una stagione ricca di creatività e  passione, condividendo gli stessi luoghi di vita e di lavoro, la passione per la scultura, l’amore per una materia prima unica quale il marmo.

Ad accomunare il gruppo di scultori è inoltre il fatto di essere tra i protagonisti del volume Astratto Monumentale, pubblicato dalla Fondazione ARKAD nel 2010. Curato da Valentina Fogher, il testo racconta con un’approfondita ricerca le realizzazioni di oltre 50 artisti nel campo della scultura astratta e monumentale.

La mostra è inserita nel programma di Ritorno agli ’80, la mostra-evento organizzata dalla Fondazione Terre Medicee di Seravezza dal 6 maggio al 16 luglio 2023.

 

Gli artisti e le opere
La mostra riserva un’attenzione particolare a Gigi Guadagnucci, con un gruppo di nove sculture, che ne raccontano il percorso artistico dall’inizio degli anni ’70 fino al 1990. Guadagnucci è stato un caro amico di Nicolas e Cynthia, e ha avuto un ruolo fondamentale nella storia della Fondazione ARKAD. Fu lui a mettere in contatto Nicolas con la ditta e la famiglia Pellerano: un incontro che ha portato, nel 1999, all’acquisto della storica segheria Pellerano, accanto al Palazzo Mediceo di Seravezza, dove la Fondazione è nata e ha la sua sede.

Tra le opere in mostra vi sono poi alcuni bozzetti realizzati in preparazione di opere monumentali: per esempio il bozzetto in travertino della Porta del Labirinto di Pietro Cascella, o il gesso di Pino Castagna della grandiosa opera …in pietra alpestra e dura, collocata in piazza Bad Kissingen a Marina di Massa. Il Frammento di vuoto di Gio’ Pomodoro è una versione in piccolo formato di un’opera di grandi dimensioni collocata a Carbonia, così come la scultura di Jan Dries è una versione estremamente ridotta di Tussen Beiden (Tra le due), realizzata a Bruges in scala monumentale.

L’opera di Nardo Dunchi, Armonia,  ricorda, con le sue flessuose perforazioni, l’Armonia di luci e ombre visibile a Carrara, nella rotonda fra l’   Aurelia e via XX settembre. Anche la Ballerina di Arturo Carmassi sarà realizzata, in dimensioni monumentali, per la città di Carrara e a breve accoglierà chi arriva in città, all’uscita dell’Autostrada.

Del seravezzino Viliano Tarabella è esposto un insolito soggetto religioso, forse una Maddalena, realizzata poco prima della scomparsa dello scultore nel 2003. Inconfondibile infine l’opera di Daniel Couvreur, alias Daniel C. & Associates, una delle sue caratteristiche composizioni di frammenti di marmo, sassi e oggetti di scarto, evocative di composizioni archeologiche.

 

Gli eventi
La mostra sarà accompagnata da alcuni eventi collaterali: il primo, domenica 30 aprile alle 18, è il concerto di musica jazz del Gigi Pellegrini Quartet.

Seguiranno:
–           una presentazione di “Astratto monumentale”, con la partecipazione della curatrice Valentina Fogher;
–           lo spettacolo “Gigi Guadagnucci. L’ho sussurrato al marmo in un orecchio”, di e con Elisabetta Salvatori;
–           una conferenza del critico d’arte Massimo Bertozzi;
–           incontri con i figli e gli eredi degli artisti.

 

Info mostra
Titolo: PRESENZE – Scultori in Versilia negli anni ’80
Sede: Fondazione ARKAD, via Leonetto Amadei 289, Seravezza (LU)

Inaugurazione: sabato 29 aprile 2023, ore 18
Apertura: dal 29 aprile al 1° ottobre 2023
Orario: da lunedì a venerdì: 10.00-13.00 / sabato e domenica: 17.00-20.00 / altri orari su appuntamento
Tel. 0584 757034
Email: info@arkad.it
Sito web: info@arkad.it

 

  • Foto sopra il titolo/ Dall’alto e da sinistra: Gigi Guadagnucci, Arturo Carmassi, Pietro Cascella, Pino Castagna, Daniel Couvreur, Jan Dries, Nardo Dunchi,  Gio’ Pomodoro, Viliano Tarabella

 

Lascia un commento