Lo scrigno musicale del Settecento e i suoi gioielli. Domenica 22 gennaio (ore 17.20) all’Auditorium del Boccherini concerto con musiche di Vivaldi, Bach, Händel

Domenica 22 gennaio 2023 alle 17:30 a Lucca all’auditorium del “Boccherini” l’Associazione Musicale Lucchese presenta al pubblico alcuni “gioielli” tratti da quello scrigno musicale che è stato il Settecento. In programma capolavori di Bach, Vivaldi e Händel dedicati all’organo, al violino e agli archi con un ensemble di eccezione composto da Alberto Bologni (violino), solista apprezzato a livello internazionale; Marco Bronzi primo violino dei Solisti Veneti; Enzo Ligresti violino dei Solisti Veneti; Mario Paladin, viola del Quartetto di Venezia e dei Solisti Veneti; Francesco Galligioni che ha suonato in qualità di primo violoncello nelle più prestigiose sale del mondo tra cui la Royal Albert Hall e la Barbican Hall a Londra e il Lincoln Center e la Carnegie Hall a New York; Gabriele Ragghianti, contrabbassista dei Solisti Veneti, e Roberto Loreggian, organista di fama internazionale.

Il concerto si aprirà con tre brani di Vivaldi: il Concerto in re minore RV 127, il Concerto in do minore RV 766, che è uno dei suoi cinque lavori con l’organo come strumento solista, e il Concerto in la minore RV 419, dedicato al violoncello, strumento a cui l’autore dedicò spesso pagine di funambolica agilità. A seguire, Bach con il Concerto in la minore per violino, archi e basso continuo BWV 1041; poi Händel con il virtuosismo del Concerto in fa maggiore per organo e orchestra, op. 4 n. 4, HWV 292. A chiudere il concerto, ancora Bach con il Concerto in mi maggiore per violino, archi e basso continuo, BWV 1042.
 
Il biglietto intero costa 12 euro, il ridotto 10, il ridotto soci AML e studenti 8 euro. I bambini e i ragazzi fino a 14 anni entrano con due euro. Non è prevista prevendita; la biglietteria aprirà alle 16:30. Il programma completo della Stagione su www.associazionemusicalelucchese.it.

La Stagione è realizzata con il contributo del Ministero della Cultura e del Comune di Lucca e con il patrocinio della Provincia di Lucca. Sostengono la stagione: Acqua Silva, Akeron, AKC, Banca del Monte di Lucca, Cartografica Galeotti, Farmacia Novelli, Fabio Francesconi Srl, Studio Legale G.O.D., Guidi Gino Spa, I gelati di Piero, Intesa Sanpaolo, Gruppo Esedra, Lucar TM – Concessionario Toyota, Assicurazioni Generali (Lucca), Oleificio Rocchi, Toscotec, Unicoop Firenze. L’AML ringrazia Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca, Fondazione Banca del Monte di Lucca, Studio odontoiatrico associato LDM; MondialCarta e IRA Lab mecenati ai sensi della legge sull’Art Bonus.

Lascia un commento