Livorno, un altro appuntamento (il 26 settembre alle 18) al Museo della Città per la mostra “Progressiva”. Con il performer, architetto e poesia visuale Giovanni Fontana e i suoi “Fonemi”

Focus, Livorno
Un nuovo e importante appuntamento presso il Museo della Città di Livorno, nell’ambito della mostra “Progressiva – Arti visive a Livorno dal 1989 al 2020”, sabato 26 settembre 2020 alle ore 18.00 con il performer, architetto, poeta visuale e sonoro Giovanni Fontana. L’intervento prende il titolo da una raccolta di partiture verbo-visive pubblicata nella collezione di Libri d’Artista ideata da Roberto Peccolo, gallerista, esperto d’arte. I “Fonemi” sono i protagonisti della serata, nella quale l’artista proporrà un programma di poesia sonora attraversando le avanguardie novecentesche per arrivare alle più recenti sperimentazioni del settore. Sono in programma opere di autori futuristi, dadaisti e di poeti fonetici e sonori del secondo Novecento, completamente reinterpretati da Fontana, il quale offrirà al pubblico anche esempi della sua più recente produzione.
 Giovanni Fontana si definisce un poliartista, autore di numerose pubblicazioni in forma tradizionale e multimediale, creatore di “romanzi sonori” e di composizioni intermediali. Ha collaborato con: Adriano Spatola, Arrigo Lora Totino, Dick Higgins, John Giorno, Henri Chopin, Bernard Heidsieck, Julien Blaine, Jean-Jacques Lebel e altri. È intervenuto in centinaia di Festival di nuova poesia e di arti elettroniche in Europa, in America, in Oriente.
Si consiglia la prenotazione. Numero posti limitati.
Inviare una mail a  prenotazionigruppi@itinera.info oppure contattare la segreteria del Museo  0586/824551.
Ingresso mostra:
– biglietto intero € 5,00
– biglietto ridotto € 3,00 (per minori di 18 anni e over 65)
– biglietto cumulativo con il Museo Fattori: intero € 8,00, ridotto € 6,00 (per minori di 18 anni e over 65 )
Orario di apertura mostra: dal martedì alla domenica dalle ore 11.00 alle ore 20.00
Visite guidate: venerdì – sabato – domenica alle ore 18.30 (durata visita: 50 minuti, costo: 2 euro).

Lascia un commento