I grandi quadri dell’Ottocento diventano soggetti per 12 orecchini di Lebole Gioielli per la mostra “Dai Macchiaioli a Segantini” dal 20 ottobre a Novara (con fotogallery)

Fuori Toscana

La grande pittura dell’Ottocento incontra la moda. O meglio, incontra gli orecchini artistici di Lebole Gioielli che arricchisce la collezione The Circle con soggetti ispirati alla mostra “Ottocento in collezione. Dai Macchiaioli a Segantini” che si terrà a Novara dal 20 ottobre 2018 al 24 febbraio 2019 nelle sale del Castello Visconteo Sforzesco.

Presso la galleria d’arte di Mirco Cattai, in via Manzoni a Milano, sono state presentate in anteprima alcune delle 80 opere di grandi maestri italiani quali Giovanni Boldini, Giuseppe De Nittis, Giovanni Fattori, Carlo Fornara, Domenico e Gerolamo Induno, Silvestro Lega, Angelo Morbelli, Giuseppe Pellizza da Volpedo, Giovanni Segantini, Federico Zandomeneghi, tutte provenienti da collezioni private. Tutti da ammirare anche i dodici The Circle creati per l’occasione e raffiguranti i particolari di altrettanti quadri.

(Prezzo e vendita: gli orecchini di Lebole Gioielli sono vendita presso il book shop della mostra e in tutti i rivenditori Lebole Gioielli, € 28).

COLLEZIONE THE CIRCLE / Gli orecchini della collezione The Circle sono realizzati con capsule piatte stampate su banda stagnata, montati in ottone galvanizzato oro e pietre naturali. L’asimmetria è data dalle diverse immagini impresse nella capsula. Lebole Gioielli conferma la capacità d’ispirarsi a materiali appartenenti ad altri settori dando loro diversa vita. Infatti la capsula piatta usata altro non è che il dischetto metallico che si trova nella parte alta della gabbietta che trattiene i tappi delle bottiglie di spumanti o champagne prima di essere imbottito. Le capsule usate sono state realizzate su disegno esclusivo Lebole Gioielli.
Con la collezione The Circle Lebole Gioielli si avvicina ad un pubblico più vasto, creando gioielli accessibili per tutte le tasche e dall’alto potenziale creativo.

Lascia un commento