CORONAVIRUS. Proseguono le opere e i concerti in streaming dal Carlo Felice di Genova. Finora già un milione di collegamenti. Il programma dal 6 al 12 aprile (ci sono anche il Barbiere di Siviglia di Rossini e Cavalleria rusticana di Mascagni)

Concerti e Lirica

Oltre un milione di collegamenti da circa 80 paesi, con un incremento di contatti dalle regioni più colpite dal coronavirus, come Stati Uniti e Spagna. Questi, a tre settimane dall’inizio, i dati di #musicalmenteinsieme, il ciclo di trasmissioni in streaming con cui il Teatro Carlo Felice di Genova continua a tenere vivo il rapporto con il proprio pubblico nonostante la chiusura obbligata dall’emergenza. 

Tutti i giorni, alle ore 20:00, sul sito https://www.streamingcarlofelice.com/, sulle pagine Facebook https://www.facebook.com/TeatroCarloFelice/ e https://www.facebook.com/TeatroCarloFelice/, e sul canale Youtube https://www.youtube.com/user/TeatroCarloFelice, si può assistere gratuitamente a opere, concerti e balletti tratti dall’archivio video del Teatro Carlo Felice.  Le trasmissioni sono attualizzate da una presentazione ad hoc e precedute da un breve messaggio di saluto del Sovrintendente e/o di testimonial che parlano dello spettacolo. Di seguito, il palinsesto da lunedì 6 aprile a domenica 12 aprile 2020.

 

Teatro Carlo Felice – Palinsesto Streaming 

Lunedì 6 aprile – domenica 12 aprile 2020

Lunedì 6 aprile

Giuseppe Verdi, Il trovatore

Direttore: Andrea Battistoni. Regia: Marina Bianchi. Scene e costumi: Sofia Tasmagambetova e Pavel Dragunov. Luci: Luciano Novelli. Maestro d’Armi: Corrado Tomaselli. 

Interpreti: Sergio Bologna (Conte di Luna), Rebeka Lokar (Leonora), Maria Ermolaeva (Azucena), Diego Cavazzin (Manrico), Mariano Buccino (Ferrando), Marta Calcaterra (Ines), Didier Pieri (Ruiz), Roberto Conti (Un vecchio zingaro), Antonio Mannarino (Un messo). – Spettacolo del 01-12-2019. 

Martedì 7 aprile

Marco Tutino, Miseria e nobiltà. 

Direttore: Francesco Cilluffo. Regia: Rosetta Cucchi. Scene: Tiziano Santi. Costumi: Gianluca Falaschi. Luci: Luciano Novelli.

Interpreti: Valentina Mastrangelo (Bettina), Francesca Sartorato (Peppiniello), Martina Belli (Gemma), Fabrizio Paesano (Eugenio), Nicola Pamio (Cameriere/Contadino), Alessandro Luongo (Felice Sciosciammocca), Alfonso Antoniozzi (Don Gaetano), Andrea Concetti (Ottavio). – Spettacolo del 23-02-2018.

Mercoledì 8 aprile 

Gioachino Rossini, Il barbiere di Siviglia.

Direttore: Alvise Casellati. Regia: Filippo Crivelli. Scene: Emanuele Luzzati. Costumi: Santuzza Calì. Luci: Luciano Novelli. Interpreti: Alessandro Luongo (Figaro), Annalisa Stroppa (Rosina), René Barbera (Il Conte di Almaviva), Paolo Bordogna (Don Bartolo), Giorgio Giuseppini (Basilio), Simona Di Capua (Berta), Roberto Maietta (Fiorello). – Spettacolo del 15/01/2020.

Giovedì 9 aprile

Pietro Mascagni (foto sopra il titolo, da Comune di Livorno)/Ruggero Leoncavallo, Cavalleria rusticana/Pagliacci.

Direttore: Giuseppe Finzi. Regia: Teatrialchemici (Luigi Di Gangi e Ugo Giacomazzi). Scene: Federica Parolini. Costumi: Agnese Rabatti. Luci: Luigi Biondi.

Interpreti: Valentina Boi (Santuzza), Rubens Pelizzari (Turiddu), Gevorg Hakobyan (Alfio), Giuseppina Piunti (Lola), Carlotta Vichi (Mamma Lucia); Angela Nisi (Nedda), Rubens Pelizzari (Canio), Sergio Bologna (Tonio), Francesco Verna (Silvio), Manuel Pierattelli (Peppe), Maurizio Raffa (Un contadino), Marco Piretta (Un altro contadino). – Spettacolo del 30-05-2019.

Venerdì 10 aprile

Concerto Sinfonico del 29-03-2018.

Direttore: Alan Buribayev. Solisti: Saltanat Akhmetova (soprano), Marina Ogii (mezzosoprano), Roberto Iuliano (tenore) Dario Russo (basso).

Programma: Gioachino Rossini, Stabat Mater.

Sabato 11 aprile

Pëtr Il’ič Čajkovskij, Lo schiaccianoci.

Regia e coreografie: Amedeo Amodio. Scene e costumi: Emanuele Luzzati. Direttore: Alessandro Ferrari. Ideazione ombre: Teatro Gioco Vita. Realizzazione ombre: L’Asina sull’Isola. Voce: Gabriella Bartolomei. Disegno Luci: Marco Policastro. – Spettacolo del 19-12-2017.

Domenica 12 aprile

Concerto Sinfonico del 10-11-2018.

Direttore: Alan Buribayev. Solisti: Zhannat Baktai (soprano), Dina Khamzina (mezzosoprano), Nurian Bekmukhambetov (tenore), Talgat Mussabayev (basso).

Programma: Ludwig van Beethoven, Sinfonia n. 9 in re minore, op. 125.

 

Lascia un commento