Chiara Ferragni agli Uffizi. Prima un set fotografico, poi una visita ai capolavori insieme al direttore Eike Schmidt

Firenze, Focus

Influencer, blogger, stilista, cantante, imprenditrice digitale… Chiara Ferragni ha milioni di follower. 
E’ arrivata agli Uffizi per un photoshoot, ma ha voluto concedersi anche un tour del museo, alla scoperta dei suoi tesori d’arte. Accompagnata dal direttore Eike Schmidt, ha molto apprezzato i dipinti di Botticelli: non solo le superstar Venere e Primavera, ma, soprattutto, Le storie di Giuditta, e L’adorazione dei Magi con autoritratto dell’artista. Ferragni è poi rimasta incantata ad ammirare le migliaia di conchiglie di madreperla che adornano il soffitto del cuore più antico degli Uffizi, la Tribuna del Buontalenti; ed anche la statuaria ha molto colpito la sua attenzione, in particolar modo la scultura del Laocoonte realizzata da Baccio Bandinelli e l’antico marmo romano del Doriphoros di Policleto. 

Chiara Ferragni con il direttore degli Uffizi Eike Schmidt
Chiara Ferragni davanti all’Adorazione dei Magi con autoritratto di Botticelli
Chiara Ferragni davatni alla Venere di Botticelli

 

Lascia un commento