Livorno, sabato 29 giugno la grande sfida dell’82° Palio Marinaro. Dal 27 al via la fase finale del workshop fotografico “I volti e i luoghi della voga” curato da Fototec.it

Focus, Livorno

L’appuntamento con l’82^ edizione del Palio Marinaro di Livorno è in agenda per sabato 29 giugno 2019 (a partire dalle ore 18, alle 20 la disputa della grande sfida fra le sezioni nautiche cittadine con i gozzi a 10 remi più timoniere; la sera del 23 premiazione ai Bagni Tirreno dalle ore 22) nelle acque della Terrazza Mascagni. Il programma della gara remiera e le iniziative collaterali saranno presentate martedì 25 giugno al Palazzo Comunale. 

E intanto entra nel vivo il workshop fotografico “I volti e i luoghi della voga” curato da Fototec.it, sigla che unisce i fotografi professionisti Giovanni Lugheri e Gianluca Savi e supportata dal Comitato Organizzatore del Palio Marinaro e con il sostegno del partner “Gas and Heat Spa”.

Dal 27 giugno al 7 luglio 2019, infatti, nei locali di Porta a Mare (via Primo Levi, 25), saranno in mostra i cinque progetti ai quali hanno lavorato i fotografi Paolo Giovannini, Daniele Conti, Valentina Bracco, Simone Mantia e Filippo Massimi. Il 6 luglio, alle 21, premiazione finale del concorso di Instagram (foto da inviare entro il 25 giugno a fototec.it@gmail.com

Panoramica Livorno – Copia

Un’iniziativa che ha il chiaro obiettivo di valorizzare una tradizione storica e radicata che, dopo la Coppa Risiatori e la Coppa Barontini, vivrà il suo apice il 29 giugno con il Palio Marinaro Città di Livorno.

«I partecipanti al workshop sono stati liberi di sviluppare i loro progetti sui volti e luoghi della voga ma cercando di uscire, con la nostra guida, dal cliché della fotografia “sportiva” – spiegano Lugheri e Savi –. Sono tutti diversi tra di loro e chi vedrà la mostra potrà vedere ritratti, reportage e fotografia di ambienti».

I motivi per non perdersi questo evento, però, sono molti. «Saranno esposti nella mostra anche i manufatti in legno realizzati alla casa circondariale di Livorno dai detenuti reclusi nel settore alta sicurezza – spiega il Comitato del Palio Marinaro -. Sono stati riprodotti artigianalmente i modellini delle imbarcazioni dei rioni e gli stendardi delle sezioni nautiche». L’attività di collaborazione con il garante dei detenuti, il direttore della Casa Circondariale di Livorno e Gorgona e il Ministero della Giustizia è iniziato nel 2018 e prosegue con il progetto “Mi riscatto per Livorno”.

Soddisfazione anche dal Consorzio Porta a Mare. «Rinnoviamo con piacere la collaborazione che dura da anni con il Comitato del Palio Marinaro – spiega il Consorzio -. Nel contempo verrà lanciato un contest fotografico “Una settimana da Palio”. Sarà sufficiente pubblicare la foto del Palio, sia di allenamento, gara o dei festeggiamenti, sulla pagina Facebook di Porta a Mare – area commerciale dal 26 giugno al 5 luglio. La foto con maggiori “mi piace” entro le 17 del 5 luglio parteciperà alle premiazioni finali del giorno successivo».

Lascia un commento