Aprile Jazz a Livorno e Castiglioncello: il programma di giovedì 18 e venerdì 19 aprile. In cartellone Sapiens Sapiens, T42 e Marco Simoncini & Friends

Dischi & Live, Livorno

JAM, Jazz Appreciation Month Livorno

PROGRAMMA / 18 APRLE 2019

***Giovedì 18 aprile alle ore 21.15 concerto al Museo di Storia naturale del Mediterraneo di via Roma a Livorno (Sala del Mare) con i Sapiens Sapiens per l’8°edizione del JAM – Jazz Appreciation Month Livorno, International Jazz Day UNESCO – Livorno, Aprile 2019, evento musicale a cura del Comitato UNESCO Jazz Day Livorno con il patrocinio dell’UNESCO – Organizzazione delle Nazioni Unite per l’Educazione, la Scienza e la Cultura, in collaborazione con il Comune di Livorno e con il Club UNESCO di Livorno. SAPIENS SAPIENS con Max Fantolini pianoforte, Giulio Boschi contrabbasso, Sergio Consani batteria.

JBJ small

Un repertorio jazzistico che raccoglie brani di autori famosi e di brani inediti scritti dai due componenti del JBJ Trio Giulio Boschi e Max Fantolini. Chick Corea, Michel Petrucciani, Benny Golson, Miles Davis sono alcuni degli autori i cui brani, riarrangiati, saranno eseguiti dal trio. Sapiens Sapiens è il titolo di questo primo concerto, in cui sarà la batteria inizialmente a rievocare le emozioni del primo strumento musicale, cioè la percussione, e proseguire poi lungo la strada di un genere musicale che l’improvvisazione fa grande.

Max Fantolini – Dopo il diploma di pianoforte si accosta al jazz frequentando il corso tenuto da Mauro Grossi presso l’Istituto Musicale Mascagni di Livorno e conseguendone il relativo diploma. Ha al suo attivo diverse esperienze sia come pianista accompagnatore (da due anni collabora con il coro Springtime di Livorno, nonché il Centro Musicale Ferruccio Busoni di Empoli nell’ambito del progetto cori per le scuole) sia come elemento di gruppi operanti nel campo della musica dal vivo di vario genere, affiancando a questa attività anche quella d’insegnante di strumento.

Giulio Boschi – Musicista livornese nato il 20 novembre 1989, nel 2008 pubblica il CD Note Amiche e viene denominato dal critico musicale Afo Sartori “Poeta del jazz”, poi si è laureato brillantemente in contrabbasso Jazz, presso il Conservatorio Paganini di Genova. Attualmente suona, in teatri e occasioni dedicate al jazz, con i gruppi Triple sec e JBJ Trio. Ha partecipato ad iniziative accademico-culturali di livello internazionale, come contrabbassista, compositore ed arrangiatore. A Tuscia in jazz, nel 2007 riceve tre nomination come miglior contrabbassista al concorso Jimmy Woode a Soriano del Cimino (VT); esegue musica propria in varie occasioni: Livorno, Giornata della Poesia 2013, Poesie in Jazz senza guinzaglio e senza padroni, Giornata internazionale del jazz dell’Unesco 2013 e a numerose performance coinvolgenti poesia e letteratura: Poesie un po’ per ridere, Un caso clinico, Dall’homo sapiens all’homo facebook e A Livorno c’è sempre vento, dedicata a Piero Ciampi; si è cimentato in Rapsody in music and painting, una originale performance, per contrabbasso solo e pittura estemporanea, con il noto pittore livornese Umberto Falchini, sempre con musica propria; a Genova partecipa al XIX Incontro internazionale dei conservatori del Mediterraneo. Ha fondato il gruppo Rasenna Jazz Messengers che suona musica propria.

Sergio Consani – Musicista, scrittore e sceneggiatore, ha dedicato gran parte della sua vita alla musica. Batterista e percussionista ha suonato nelle colonne sonore di Ennio Morricone, Nicola Piovani, Luis Bacalov, Pino Donaggio, Manuel De Sica e molti altri compositori italiani e stranieri. Ha lavorato con Fellini, Nanni Moretti, Roberto Benigni, Lina Wertmuller, Francesco Nuti, per citarne alcuni. Negli anni in cui suonava, già scriveva articoli per alcune riviste di musica, poi ha iniziato a scrivere la sua prima sceneggiatura per una produzione dei fratelli Avati. Ha pubblicato anche sei romanzi, ha scritto per cinema e teatro ed è responsabile della Redazione del giornale online 57100livorno.it. 

Info Museo: 0586266711 / musmed@provincia.livorno.it

Ingresso: € 10 / € 7

PROGRAMMA / 19 APRILE 2019 (Livorno e Castiglioncello)

***Doppio appuntamento, venerdì 19 aprile alle ore 20 a Livorno, presso Le Cicale Operose di corso Amedeo 101, con l’8°edizione del JAM – Jazz Appreciation Month Livorno, International Jazz Day UNESCO – Livorno, Aprile 2019, evento musicale a cura del Comitato UNESCO Jazz Day Livorno con il patrocinio dell’UNESCO – Organizzazione delle Nazioni Unite per l’Educazione, la Scienza e la Cultura, in collaborazione con il Comune di Livorno e con il Club UNESCO di Livorno.

L’appuntamento è con T42 (ph. sopra il titolo): Bianca Barsanti, voce recitante, Nino Pellegrini, contrabbasso.

È il primo (in ordine cronologico) dei tre eventi proposti da Le Cicale Operose per l’Ottava edizione JAM – Jazz Appreciation Month Livorno International Jazz Day UNESCO.

T42 (Tea for two), il Duo formato da Bianca Barsanti, voce, e Nino Pellegrini al contrabbasso, presenta il nuovo CD, accompagnando gli spettatori in un viaggio fra Francia, Stati Uniti, Cuba e Italia, con le songs e chansons più famose.

Il Duo T42 (Tea for two) ha partecipato a numerose performance musicali e partecipa attivamente alle manifestazioni di Unesco Jazz Day Livorno a partire dal 2013; ha fatto parte del Proyecto Afrosamba che in tour di concerti si è occupato della diffusione della bossa nova brasiliana e dei canti orixas, partecipando al festival Barga jazz e al Festival Armunia presso Castello Pasquini (Castiglioncello, LI). T42 collabora da un paio di stagioni con il pianista e compositore Ludovico Fulci (già collaboratore di Ennio Morricone) per il Circolo Lucca Jazz. Il duo ha inciso il primo disco “T42” nel novembre 2018″. 

L’evento di venerdì è su prenotazione. Possibilità di cena e concerto (20 euro) con menu: Insalatona con lattuga, tofu, mais, carote, cetrioli, finocchi e salsa yogurt, sartu di riso (riso al forno con piselli, sugo di pomodoro, formaggio e carne macinata), dolce al cucchiaio, caffè. Oppure aperitivo con crepes salate (8 euro).

Info e prenotazioni Le Cicale Operose: 3472993159  / federico@gmail.com 

diliberti

***Venerdì 19 aprile alle ore 22.00 appuntamento a Castiglioncello presso lo Station Gallery 923 – Via Aurelia, 923. Con Piano Bar Jazz Ciucheba e MARCO SIMONCINI & FRIENDS.  Oltre a Simoncini (batteria) ci saranno Roberto Diliberti, tastiere e voce (foto a lato), Andrea Lombardo, chitarra e Marco Simoncini, batteria.

Info e prenotazioni Station Gallery 923: 0586752505 / Possibilità di cena con menù alla carta.

Lascia un commento