Villa Bertelli, un concerto per ricordare i cento anni della scomparsa di Enrico Caruso. Sabato 16 ottobre (ore 17.30′) appuntamento con le voci dei tenori Vladimir Reutov e Riccardo Lio

Concerto lirico, promosso dal comitato Villa Bertelli e inserito nella rassegna L’altra Villa, per ricordare i cento anni della scomparsa del grande tenore Enrico Caruso.

Riccardo Lio

L’evento è in programma sabato 16 ottobre 2021 alle 17.30 nel Giardino d’Inverno di Villa Bertelli a Forte dei Marmi. Interpreti della performance, il tenore Vladimir Reutov e il tenore Riccardo Lio. Al pianoforte il Maestro Cesare Goretta.

Cesare Goretti con Vladimir Reutov

Sarà presente in sala il nipote di Caruso, Enrico Caruso. Il trio riproporrà le più celebri arie dell’indimenticato artista napoletano, divenuto icona della vocalità italiana, nell’anno in cui ricorre il centenario della morte avvenuta il 2 agosto del 1921. Vladimir Reutov e Riccardo Lio si divideranno lo sterminato repertorio di Caruso, tra romanze, arie d’opera, canzoni napoletane e cameristiche di grandi autori, quali Verdi, Giordano, Mascagni, Tosti, De Curtis. Evidente testimonianza di come le grandi voci del passato amassero tanto la produzione musicale colta, quanto quella popolare. Ingresso a pagamento 10 euro. Necessari: prenotazione 0584 787251 green pass o test antigenico rapido o molecolare negativo, effettuato entro le 48 ore precedenti l’evento.

 

Lascia un commento