Una lezione al corso di “Mastro Macellaio” dedicata alla lavorazione della finocchiona. Con il Consorzio di tutela IGP del salume toscano

In cantina e in cucina

Si terrà giovedì 31 gennaio 2019 una lezione dedicata alla lavorazione della finocchiona, la regina dei salumi. La lezione fa parte del corso di “Mastro Macellaio” per addetto alla lavorazione di carni e salumi, giunto alla sua terza edizione. Realizzato dall’Agenzia Formativa FISM Regionale Toscana in collaborazione con aziende di eccellenza del territorio è volto a fornire ai giovani allievi, che abbiano compiuto la maggiore età e assolto l’obbligo scolastico, le professionalità necessarie per l’inserimento nel mondo del lavoro. 

“Il corso ci è piaciuto fin da subito per la specificità degli argomenti e per la qualifica che i ragazzi acquisiranno – afferma Alessandro Iacomoni, presidente del Consorzio di Tutela della Finocchiona IGP-. Parleremo degli aspetti normativi, tecnici, qualitativi e per noi del Consorzio è molto importante  far comprendere cosa significhi produrre e certificare un prodotto di qualità come la Finocchiona IGP. Questi ragazzi saranno i macellai e i salumieri di domani e siamo lieti di collaborare attivamente alla realizzazione di questo corso perché e un passo decisivo verso la consapevolezza e l’informazione.”

L’appuntamento è il 31 gennaio ore 9.30 in Viale De Amicis 185, a Firenze.

Lascia un commento