minimal

“Ubu Roi”, il teatro dell’assurdo va in scena al Minimal di Empoli con un cast di attori (adulti) del laboratorio

Firenze, Teatro e Danza

Giovedì 1 giugno 2017, alle 21.30 al Minimal Teatro di Empoli andrà in scena il saggio del laboratorio degli adulti. In scena oltre venti allievi che presenteranno lo spettacolo “Ubu Roi”, di Alfred Jarry, libero adattamento a cura di Carlo Salvador e Tommaso Taddei.

Quest’opera, di fine ‘800, è considerata un’anticipazione del movimento surrealista e del teatro dell’assurdo. Padre Ubu, istigato dalla moglie Madre Ubu, organizza una congiura per spodestare Re Vencesclao e prenderne il posto. La Rivoluzione riesce ed Ubu si insedia sul trono. Ben presto il nuovo sovrano si rivela dispotico, violento e meschino seminando il terrore fra la popolazione. Scoppia una guerra e Padre Ubu deve guidare il suo esercito contro il nemico. Ma Bugrelao, figlio di Vecesclao, fuggito al golpe, approfittando di Padre Ubu si insedia sul trono e caccia l’usurpatore.

Gli allievi, interpretando i numerosi personaggi, portano in scena provocazione, assurdo, farsa, parodia e umorismo. Ecco i nomi degli attori: Lucrezia Barsotti, Emiliano Bechini, Stefania Bertoni, Francesca Boldrini, Martina Borghi, Marina Centrone, Cecilia Cerbai, Dario Correra, Sara Costi, Enrico Gronchi, Andrea Michelucci, Valeria Nardi, Elisa Pappalardo, Carolina Picchiotti, Francesca Poggiali, Jacopo Rosi, Lorenzo Santini, Elena Serafini, Marta Tosti, Valentina Uccisi, Marco Vincenti

Ingresso gratuito. Per informazioni Giallo Mare Minimal Teatro (via P.Veronese, 10-Empoli) telefono 0571 81629, info@giallomare.it

Lascia un commento