ballet of moscow

Tour toscano del Royal Ballet of Moscow (GUARDA I DUE VIDEO)

Grosseto, Livorno, Lucca, Pisa, Pistoia, Siena, Teatro e Danza

Il Royal Ballet of Moscow – The Crown of Russian Ballet arriva in Toscana: il 12 dicembre 2016 è al teatro Politeama di Viareggio con “Il lago dei cigni”; il 28 dicembre tappa al Teatro Moderno di Grosseto con “Lo schiaccianoci”, il 31 dicembre a Pescia e il 4 gennaio2017 a Siena (Teatro dei Rinnovati) sempre con “Lo schiaccianoci” (Teatro Pacini) e il 5 gennaio 2017 a Cascina presso la Città del Teatro con “Il lago dei cigni”. Il tour italiano è presentato in esclusiva per l’Italia dal Teatro Verdi di Montecatini Terme ed Euroeventi nell’ambito del tuor mondiale della Compagnia che mette in scena Schiaccianoci e Lago dei Cigni, due titoli classici.

Diretto da Anatoly Emelyanov, fondata dallo stesso Emelyanov e da Anna Aleksidze nel 1997, il corpo di ballo annovera tra le sue fila ballerini di grande esperienza e raffinatezza artistica, provenienti dai migliori teatri russi. Emelyanov è un ballerino molto apprezzato nel suo paese, la sua filosofia è portare l’eccellenza della danza russa nel mondo, in Italia questa stagione porta due grandi classici Il lago dei cigni e Lo schiaccianoci: “Il balletto é una fonte dell’ispirazione anche per la mia vita. Durante la danza si provano tutte le emozioni umane: gioia, paura, nostalgia, allegria…il pubblico italiano è un pubblico molto preparato, attento, grande intenditore del balletto classico, ma prima di tutto è un pubblico molto emozionale. Per noi è sempre un grande piacere esibirsi in Italia”. Nel corso degli anni la compagnia ha realizzato tournée in Inghilterra, Irlanda, Stati Uniti, Thailandia, Cina, Giappone, Israele, Messico, Svezia, Germania, Francia, Spagna e Portogallo, riscuotendo un grande successo internazionale. E per la prima volta nella storia del balletto russo, il Royal Ballet of Moscow ha effettuato una tournée nell’Africa orientale, visitando paesi come la Tanzania, lo Zambia e il Kenya.

La grande ballerina russa Olga Lepeshinskaya ha scritto in una recensione: ”Oggi l’ultima generazione di ballerine russe deve assistere a uno spettacolo del Royal Ballet of Moscow per sperimentare tali performance e tale energia”.

Info: 338.3508123 – www.royalballetofmoscow.it

 

Lascia un commento