Liuteria Vettori pic ok

Strumenti plasmati ad arte dai maestri della liuteria toscana. Tanti piccoli gioielli per sette concerti (fino al 5 dicembre)

Firenze, Musica

Strumenti ad arco plasmati da maestri artigiani e restaurati da mani altrettanto sapienti, tornano a suonare nell’ambito dei Concerti della Liuteria Toscana, festival organizzato da Fondazione CR Firenze, Orchestra da Camera Fiorentina e Associazione Osservatorio dei Mestieri d’Arte, con il patrocinio di Ministero dei beni e delle attività culturali, Regione Toscana, Città Metropolitana di Firenze, Comune di Firenze. Le star, in questo caso, sono gioielli dell’arte liutaria che portano le firme, tra gli altri, di Lorenzo e Tommaso Carcassi, Giovanni Battista Gabrielli, Lapo Casini, Dario Vettori (nelle foto), Luigi Cavallinie che potremo ascoltare fino a mercoledì 5 dicembre 2018 in spazi altrettanto ricchi di storia come Palazzo Medici Riccardi, l’Auditorium di S. Stefano al Ponte, la Basilica di Santa Croce.

  • Gli strumenti dei liutai toscani risuoneranno domenica 18 novembre all’Auditorium di S. Stefano al Ponte, sul palco l’Orchestra Desiderio da Settignano diretta da Johanna Knauf.
  • Lunedì 19 a tornare alla luce sarà un violoncello ottocentesco di Luigi Cavallini, capostipite di una nota dinastia di liutai: appuntamento alla Sala Giordano di Palazzo Medici Riccardi con il Duo Serino – Yin.
  • Dalla famiglia Cavallini anche il quartetto d’archi che ascolteremo mercoledì 21 all’Auditorium Fondazione CR Firenze, insieme all’Amitiè Quartet.
  • E ancora, un violino datato 1760 a firma di Lorenzo e Tommaso Carcassi, martedì 27 all’Auditorium Fondazione CR Firenze, sul palco il Trio d’Archi di Firenze con il clarinettista Francesco Darmanin.
  • Strumenti realizzati da Carlo Vettori in copia del celebre quintetto Mediceo che Antonio Stradivari costruì per la corte dei Medici nel 1690: il Quintetto Mediceo andrà in scena venerdì 30 novembre all’Auditorium Fondazione CR Firenze.
  • Altro pezzo pregiato, il violoncello Antonio Gragnani 1760 affidato al Duo Nannoni Prestia, domenica 2 dicembre all’Auditorium di S. Stefano al Ponte.
  • Serata finale mercoledì 5 dicembre alla Basilica di S. Croce: nell’anniversario della morte di Wolfgang Amadeus Mozart, l’Orchestra da Camera Fiorentina renderà omaggio eseguendo il celebre “Requiem”.

Un particolare ringraziamento va ai maestri liutai Paolo Vettori, Paolo Sorgentone e Michele Mecatti, alle famiglie Cavallini e Volpini: dalle loro botteghe – o dalle loro collezioni – vengono gli strumenti che sentiremo suonare duranti i concerti, affidati a musicisti ed ensemble di chiara fama ma anche a giovani talenti formatisi nelle scuole di musica toscane. Direzione artistica Giuseppe Lanzetta.

Dario II Vettori liutaio pic ok

Programma I Concerti della Liuteria Toscana

Domenica 18 novembre 2018 – ore 21 – ingresso 10 euro
Auditorium di S. Stefano al Ponte – piazza S. Stefano, 3 – Firenze
Strumenti: Liutai Toscani Riuniti
ORCHESTRA DESIDERIO DA SETTIGNANO
Direttore: Johanna Knauf
Solista: Stefano Spinetti
R. Schumann: Concerto per pianoforte e orchestra in La minore
A. Dvorak: Sinfonia n. 9 “Dal Nuovo Mondo”

Lunedì 19 novembre 2018 – ore 21 – ingresso libero
Palazzo Medici Riccardi – Sala Luca Giordano – Via Cavour, 3 – Firenze
Strumenti: Violoncello di Luigi Cavallini seconda metà ‘800
DUO SERINO – YIN
A. Part: Fratres
F. Schubert: Sonata per violoncello e pianoforte “Arpeggione”
A. Piazzolla: Gran Tango

Mercoledì 21 novembre 2018 – ore 21 – ingresso 10 euro
Auditorium Fondazione CR Firenze – Via Folco Portinari 5/r – Firenze
Strumenti: Quartetto Liutai Cavallini
AMITIÈ QUARTET
Violini: Marco Lorenzini
Claudio Freducci
Viola: Sabrina Giuliani
Violoncello: Iacopo Luciani
W.A. Mozart: Quartetto n.17 in Sib Maggiore KV 458 “La Caccia”

Lapo Vettori liutaio pic

Martedì 27 novembre 2018 – ore 21 – ingresso 10 euro
Auditorium Fondazione CR Firenze – Via Folco Portinari 5/r – Firenze
Strumenti: Violino di Lorenzo e Tommaso Carcassi 1760
TRIO D’ARCHI DI FIRENZE
FRANCESCO DARMANIN
Violino: Patrizia Bettotti
Viola: Pierpaolo Ricci
Violoncello: Lucio Labella Danzi
Clarinetto: Francesco Darmanin
L.V. Beethoven: Serenata n. 2 in re maggiore op.8
B.H.Crusell: Quartetto per clarinetto e archi n.3 in re maggiore
L.V. Beethoven: Trio op. 9 n. 1 in sol maggiore

Venerdì 30 novembre 2018 – ore 21 – ingresso 10 euro
Auditorium Fondazione CR Firenze – Via Folco Portinari 5/r – Firenze
Strumenti: Quintetto Mediceo Carlo Vettori
QUINTETTO MEDICEO
Marco Lorenzini, Riccardo Capanni, Leonardo Bartali, Augusto
Vismara, Jacopo Luciani
W.A. Mozart : Quintetto in do magg per 2 violini, 2 viole e violoncello KV 515
W.A. Mozart: Quintetto in sol minore per 2 violini, 2 viole e violoncello KV 516

Dario II Lapo e Paolo Vettori liutai pic ok

Domenica 2 dicembre 2018 – ore 21 – ingresso 10 euro
Auditorium di S. Stefano al Ponte – piazza S. Stefano, 3 – Firenze
Strumenti: Violoncello di A. Gragnani del ‘700
DUO NANNONI – PRESTIA
I. Pizzetti: Tre Canti (1924)
Z. Kodaly: Sonata op. 4
L.V. Beethoven: Sonata in La Magg. op 69

Mercoledì 5 dicembre 2018 – ore 21 – ingresso libero
Basilica di S. Croce – Piazza S. Croce – Firenze
Strumenti: Liutai Toscani Riuniti
ORCHESTRA DA CAMERA FIORENTINA
Direttore: Giuseppe Lanzetta
M. Bichon: Iremuri (prima esecuzione assoluta)
W.A.Mozart: Ave Verum Corpus per Coro e Archi kv 618
W.A.Mozart: Requiem per Soli Coro e Orchestra in Re minore kv 626

 

Lascia un commento