Banner Rino Gaetano

Rino Gaetano Band al The Cage per un live dedicato al grande artista scomparso 37 anni fa

Dischi & Live, Livorno

Sabato 3 febbraio 2018 la musica del grande Rino Gaetano si prepara a riempire il Teatrino The Cage a Livorno con la Rino Gaetano Band, formata dalla sorella del cantautore, per un grande spettacolo live con tutte le canzoni di Rino entrate ormai nella storia. Il weekend del Cage comincia come sempre il venerdì sera (2 febbraio) con Orto Cage – Orto Dance.

VENERDÌ 2 febbraio – Ogni venerdì l’imperdibile appuntamento al teatrino del The Cage Theatre è con Orto Cage – Orto Dance, con le selezioni musicali di Matteino Dj. Quest’anno per vincere due ingressi omaggio con due drink inclusi la sfida è quella di indovinare il titolo di una canzone seguendo un indizio musicale pubblicato sulla pagina Facebook di Orto Cage. La febbre del venerdì sera della Leccia comincia a mezzanotte, con ingresso e drink a 5 euro entro l’una e a 8 euro dopo.

SABATO 3 febbraio – “La verginità, la sposa in bianco, il maschio forte, i ministri puliti i buffoni di corte, ladri di polli, super pensioni, ladri di stato e stupratori, il grasso ventre dei commendatori, diete politicizzate, evasori legalizzati, auto blu, sangue blu, cieli blu, amore blu, rock and blues, Nuntereggaepiù”. È il 1978 quando “Nuntereggaepiù” di Rino Gaetano entra nelle radio e nelle case degli italiani, in un geniale, grottesco, diabolico elenco che mette insieme fatti di cronaca, malcostumi e corruzioni indomite, in un bruciante trip tra anatema e denuncia sociale sbeffeggiante, che entra in testa e non ne esce più. È il 2018 e quanto ci suona ancora vicino quel barbarico, liberatorio “Nuntereggaepiù”. Le sue canzoni ironiche, non-sense, piene di poesia e critica pronta a smascherare tutti, sono entrate nella storia con quel dono-maledizione che possiedono pochi artisti, di andare avanti nel tempo con la loro sensibilità rabdomante. Rino Gaetano, la sua voce roca, le sue mezzetube e la sua ironia scapigliata, il suo amore cantato con sensibilità poetica, la sua capacità di ribaltare le ipocrisie di ogni giorno, grazie a un dono che pesca nella magia surreale, ci manca da ormai 37 anni. Le sue canzoni sono rimaste ad accompagnare la nostra esistenza e ancora oggi, con le loro profezie anarchiche, sono scoperte con meraviglia da tanti giovani che non hanno avuto il tempo per godersi un suo concerto dal vivo.

RinoGaetanoBand

Sul palco del The Cage Theatre, a Livorno, sabato 3 febbraio 2018, si esibirà la Rino Gaetano Band, formata dalla sorella del cantautore, Anna Gaetano, e dal figlio Alessandro. La band (foto sopra) porta in scena alcuni dei brani più significativi del repertorio di Rino, in uno spettacolo – memorial – dal vivo, che ripercorre le tappe più importanti della breve ma intensa carriera di un personaggio ormai entrato nel mito. La Rino Gaetano Band trascina il pubblico nel viaggio musicale di un artista da sempre fuori dagli schemi e oggi più attuale, amato e seguito che mai. I concerti della Rino Gaetano Band sono dinamici e coinvolgenti e mirano soprattutto ad omaggiare la figura del cantautore, continuando a lasciare la possibilità di cantare a squarciagola le sue canzoni. Alessandro Gaetano – nipote del cantautore – con Ivan Almadori, Fabio Fraschini, Michele Amadori, Alberto Lombardi e Marco Rovinelli, si esibiscono sul palco proponendo brani noti, meno noti e postumi, da Mio fratello è figlio unico e Berta filava a Nuntereggae più, da Ma il cielo è sempre più blu e Sfiorivano le viole a Gianna, passando per Aida, Ahi Maria, In Italia si sta male, Supponiamo un amore, I miei sogni d’Anarchia, Escluso il cane e molte altre.

Rino Gaetano Band a Livorno – The Cage
 / Sabato 3 febbraio 2018 – The Cage Theatre Livorno
 / ingresso € 10 + d.p.
 Apertura porte ore 22.00 – inizio concerto ore 23.00
 A seguire MY GENERATION – Cage Night Party, ad ingresso libero / 
info@thecagetheatre.it – Cageline 392 8857139



Lascia un commento