PITTI FILATI / 3. Lineapiù Italia presenta Lumen, il filato che si illumina e assume inedite sfumature

Moda e Artigianato

Si chiama Lumen, il nuovo filato fotosensibile presentato da Lineapiù Italia alla 82esima edizione di Pitti Filati – dal 24 al 26 gennaio 2018 alla Fortezza da Basso di Firenze.image002

Si tratta di una fettuccia di cotone spalmata di pigmenti fotosensibili, apparentemente trasparenti alla normale luce artificiale, ma che se esposti a fonti dirette di raggi ultravioletti si attivano arricchendosi di inedite sfumature cromatiche. Il processo tecnologico che permette di applicare i pigmenti fotosensibili sul filato è quello della “spalmatura in continuo”.20180124_S_Ita_Lineapi+¦ Pitti Filati Gen 18_Massy_H5A_7655

Il risultato è un filato cangiante, capace di virare il colore variando in intensità e persistenza, acquisendo delle nuances che introducono dei toni ora più caldi ora più algidi, a seconda della forza con cui la luce naturale illumina la superficie. La velocità della cangianza varia in funzione della potenza della fonte luminosa. Una volta “in ombra” il filato gradualmente riprende il proprio aspetto iniziale, tornando al proprio colore di base (nella foto sopra il titolo e in apertura dell’articolo esempi di filato Lumen, sopra a sinistra lo stand Lineapiù a Pitti Filati).

Lascia un commento