Una nuova luce nel Salone dei Cinquecento… e Giorgio Vasari si mette a raccontare

Firenze, Focus

Giorgio Vasari racconta il Salone dei Cinquecento sotto una nuova luce. Proprio a lui e alla sua nutrita schiera di collaboratori – artisti, artigiani, manovali – si deve l’assetto attuale della Sala Grande, più nota come salone dei Cinquecento in Palazzo Vecchio, ancora oggi teatro degli eventi istituzionali più importanti della città di Firenze. Una sala di enormi dimensioni, rinnovata per volere di Cosimo I de’ Medici con l’intento di dispiegare gli episodi più importanti della storia di Firenze e celebrare il potere mediceo sul Ducato di Toscana.

E sarà proprio Giorgio Vasari a raccontare, intrecciando le proprie parole con una sapiente regia illuminotecnica capace di illuminare singoli dipinti e sculture e di offrire così una nuova luce all’incredibile repertorio artistico che decora l’ambiente.  Grazie a SILFI, Targetti e Confindustria

L’evento sarà proposto in anteprima a un gruppo di invitati il giorno 4 dicembre alle ore 19.
Lo spettacolo sarà riproposta al pubblico il 16 dicembre e il 12 gennaio nell’ambito di F-Light, Firenze Light Festival.

Lascia un commento