Maionese di soia, mayorice a base di riso, crema di olive nere, pesto al cavalo nero… Probios, azienda toscana di alimenti biologici, vola negli Usa alla Natural Product Expo West

In cantina e in cucina

Probios, l’azienda toscana leader europea nella produzione di alimenti biologici, sarà tra le  aziende italiane a partecipare al Natural Product Expo West. Con oltre 3600 espositori, la fiera rappresenta da quasi 40 anni l’evento principale al mondo  nel settore dei prodotti naturali e biologici che richiama oltre 85.000 partecipanti, tra i quali pionieri dell’industria come Probios,  che stanno dando nuova forma al futuro dei prodotti alimentari biologici.

02L’azienda toscana ProbiosIl mercato americano da sempre mette sul podio la cucina italiana come esempio della dieta ideale, e con la crescita d’attenzione non solo verso una corretta alimentazione ma anche a materie prime sane e ecosostenibili, si è aperta un’altra ampia finestra per i prodotti biologici italiani che uniscono la qualità degli ingredienti al gusto della rinomata tradizione culinaria. 

Probios, già nota nella costa est degli Usa e sicura di un ottimo potenziale di crescita in tutto il paese, partecipa per la terza volta alla Natural Product Expo West con l’obiettivo di consolidare la sua presenza tra la vasta scelta di prodotti biologici ai quali il consumatore ha accesso negli Ua, pochissimi dei quali però a marchio italiano.

Fiore all’occhiello saranno i condimenti della tradizione italiana de Il Nutrimento, azienda parte del Gruppo dal 2005 e partner ideale per la produzione a marchio terzi che ben rappresenta il Made in Italy biologico.

  • In particolare saranno presentate le nuove creme biologiche spalmabili salate in tubetto: maionese di soia al naturale o con curcuma e zenzero, crema di olive nere italiane, crema di carciofi, crema di canapa e basilico, doppio concentrato di pomodoro italiano. Sempre nella confezione in tubetto anche l’innovativa mayorice: la prima maionese a base di riso prodotta al mondo e da sempre cavallo di battaglia Probios.  
  • Molto apprezzata dal mercato americano la linea dei pesti sempre a base di prodotti italiani e dagli abbinamenti originali come il pesto al cavolo nero (nella foto sopra il titolo: le foglie di cavolo nero) e il pesto con semi di canapa e pomodori secchi. Sempre de Il Nutrimento sarà possibile degustare in fiera una variante per vegetariani del tradizionale ragù italiano, il ragù di soia, in grado d’accontentare ogni palato ed esigenza alimentare.
  • Un posto d’onore sarà riservato alla nuova pasta multicereali: prodotta con farine biologiche di mais, riso, riso integrale, grano saraceno, quinoa, macinate e trafilate in Italia, ha una consistenza del tutto paragonabile alle migliori paste sul mercato e un’ottima tenuta in cottura.

Lascia un commento