foto Freekeysounds

Lucca Jazz Donna parte il 28 settembre con la nuova partnership del Lu.C.C.A. Il 10 ottobre concerto con le Freekeysounds (Lucia Coli al piano e Daniela Acquaviva voce) che interpretano “Great Ladies in Music”

Lucca, Musica

L’edizione 2019 del Lucca Jazz Donna partirà con una nuova partnership, quella con il Lu.C.C.A. – Lucca Center of Contemporary Art. Per tutto il periodo di durata del festival, dal 28 settembre al 26 ottobre 2019, il museo lucchese applicherà il biglietto ridotto al pubblico dei concerti jazz che potranno visitare la mostra fotografica “Werner Bischof. Classics”, a cura di Maurizio Vanni e Alessandro Luigi Perna, dedicata al grande fotoreporter svizzero. 

Per suggellare questa speciale collaborazione, è stata inserita una data aggiuntiva al calendario di concerti collaterali. Giovedì 10 ottobre 2019 alle ore 19 si esibirà al Lu.C.C.A. il duo jazz Freekeysounds nel salone principale della mostra di Bischof. L’esibizione sarà preceduta alle ore 18,15 da una conferenza tenuta da Maurizio Vanni, direttore del museo e co-curatore della mostra, dal titolo “Werner Bischof a confronto con Cindy Sherman. Dagli scatti assoluti alle performance congelate”. Per questo particolare evento collaterale, il costo di partecipazione è di 10 euro e darà la possibilità di visitare anche l’esposizione fotografica in corso.

Le Freekeysounds (foto sopra il titolo) sono Daniela Acquaviva alla voce e Lucia Coli al piano che interpretano “Great Ladies in Music”. Si tratta di un piccolo estratto di un progetto nascente che percorre un viaggio virtuale tra Europa e America attraverso le più grandi interpreti femminili di ieri e di oggi da Judy Garland a Edith Piaf passando per Ella Fitzgerald, Nina Simone e Dee Dee Bridge Water.

Lascia un commento