Inaugurata la biblioteca dei bambini alla scuola dell’infanzia “Finestra sul Mondo” di Nibbiaia. Un progetto che celebra i 30 anni della Convenzione Onu sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza

Libri & Fumetti, Livorno

In occasione dei primi 30 anni di vita della Convenzione ONU sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza, approvata dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite il 20 novembre del 1989, è stata inaugurata la biblioteca dei bambini della scuola dell’infanzia comunale “Finestra sul Mondo” di Nibbiaia.

IMG-20191120-WA0007IMG-20191120-WA0005

Il progetto della biblioteca è nato dalla collaborazione tra insegnanti e famiglie, con il sostegno del Comune, nell’ambito del programma ministeriale di promozione della lettura  #ioleggoperchè , si pone l’obiettivo di allargare e rinforzare l’uso privato del libro da parte dei più piccoli.

IMG-20191120-WA0004

I genitori insieme ai bambini hanno realizzato con materiale di recupero delle borse che verranno utilizzate per il prestito scolastico dei libri. Su ogni borsina è stato scritto un diretto dei bambini, ripreso dalla convenzione ONU del 1989, poi ratificata dal Parlamento italiano il 27 maggio del 1991 con la legge n. 176. “Questa iniziativa – ha precisato l’assessore alle Politiche Scolastiche, Cecilia Peccianti, presente all’inaugurazione della biblioteca scolastica – ci ricorda che molti diritti che sembrano scontati per i nostri bambini, come il diritto al gioco o allo studio, in certe parti del mondo non sono tutelati da nessuno. Per questo motivo è fondamentale far capire ai nostri figli che sono fortunati a poter andare a scuola, perché i libri e la lettura sono una fonte di conoscenza necessaria per difendere i propri diritti e quelli altrui”.

Lascia un commento