Leonoardo Ascione

I Concerti della Liuteria: passato, presente e futuro. Il 22 novembre alla Fondazione CR Firenze suona il Quartetto d’archi Forsizia con il violoncellista Leonardo Ascione

Firenze, Musica

Un violoncello realizzato dal liutaio Claudio Arezio e ispirato ai modelli di Antonio Stradivari. Una viola e un violino plasmati dal giovanissimo Tommaso Morano.  Passato, presente e uno spicchio di futuro dell’arte liutaria si affacciano venerdì 22 novembre 2019 all’Auditorium FCR Firenze (ore 21) per il concerto del Quartetto d’archi Forsizia, impreziosito per l’occasione dal violoncellista Leonardo Ascione (foto sopra il titolo).

La serata è organizzata nell’ambito dei Concerti della Liuteria Toscana. In programma il “Quartetto per archi n. 76 in re minore” di Franz Joseph Haydn e il “Quintetto per archi in do maggiore, op. 163” di Franz Schubert.

Composto da Michele Pierattelli e Damiano Isola ai violini, Tommaso Morano alla viola, Francesco Abatangelo al violoncello, il Quartetto Forsizia nasce all’interno del Conservatorio Cherubini di Firenze, nella classe di Alina Company. Per loro sarà un ritorno: l’ensemble ha debuttato proprio su questo palco.

22enne pratese, Leonardo Ascione vanta già un curriculum costellato di riconoscimenti ed esperienze solistiche. Si è formato alla scuola di musica G. Verdi di Prato, al Conservatorio Cherubini e alla Scuola di Musica di Fiesole.

Biglietto posto unico 10 euro, prevendite in corso nei punti www.boxofficetoscana.it/punti-vendita e online e su www.ticketone.it.

Informazioni e prenotazioni ai numeri 339 1632869 e 334 6006361 o via mail a info@orcafi.it.

I Concerti della Liuteria Toscana sono organizzati da Orchestra da Camera Fiorentina in collaborazione con Ministero per i beni e le attività culturali e del turismo e Fondazione CR Firenze. Si ringraziano per l’ospitalità Associazione Osservatorio dei Mestieri d’Arte, Regione Toscana, Città Metropolitana di Firenze, Comune di Firenze.

Programma concerto
F.J. Haydn              Quartetto per archi n. 76 in re minore (Kaiser)
F. Schubert             Quintetto per archi in do maggiore, op. 163

Info concerti
Cell. 339 1632869 – 334 6006361
www.orchestrafiorentina.itinfo@orcafi.it

Biglietto posto unico
10 euro

Prevendite
Punti vendita Box Office Toscana (www.boxofficetoscana.it/punti-vendita) e online su www.ticketone.it.

Progetto
Orchestra da Camera Fiorentina

Direzione artistica
Giuseppe Lanzetta

Lascia un commento