Il Parco dell’arcipelago e il ROAN della Guardia di Finanza rinnovano l’accordo per la tutela del patrimonio naturale e ambientale di mare e isole

Nei giorni scorsi il presidente dell’Ente Parco nazionale Arcipelago Toscano ed il comandante del ROAN di Livorno hanno sottoscritto formalmente il rinnovo del “Protocollo Operativo d’Intesa” per la sorveglianza delle aree marine protette di Isola d’Elba, Gorgona, Capraia, Pianosa, Montecristo, Giglio, Giannutri, appartenenti a 11 comuni e 2 province (Livorno e Grosseto). 

L’accordo nato nel 2017 prevede la collaborazione concorsuale della Guardia di Finanza mediante l’impiego dei mezzi aeronavali del Roan quale integrazione del dispositivo posto in essere dalle varie Amministrazioni dello Stato per la tutela del patrimonio naturale e ambientale dell’arcipelago e dell’habitat particolarmente delicato.

Lascia un commento