“Piero Borri & Friends”, secondo appuntamento a Firenze di Girone Jazz con le star italiane e straniere

Dischi & Live, Firenze

Saranno il batterista Piero Borri, insieme ai musicisti Stefano Cocco Cantini al sax, Nico Gori al clarinetto, Kalmàn Olàh al piano e Ares Tavolazzi al contrabbasso, punti di riferimento del jazz italiano, i protagonisti del concerto di martedì 22 maggio 2018 alle 21.30 presso il Circolo Arci Il Girone di Firenze (via Aretina 24). L’evento “Piero Borri & Friends” è il secondo appuntamento della rassegna Girone Jazz, giunto alla 14/ma edizione, a cura de Nuovi Eventi Musicali, Il Girone e Eventi Music Pool, che fino al 29 maggio, proporrà appuntamenti per esplorare tutte le sfumature del jazz, in compagnia delle stelle del panorama jazzistico italiano e straniero (ingresso 12 euro, 10 il ridotto).

“Sono molto contento di partecipare a questa nuova edizione del Girone Jazz” – dichiara il batterista Piero Borri – perché c’è sempre stato un ottimo riscontro sia con l’organizzazione che con il pubblico che ci ascolta. In questa occasione ho scelto di avere al mio fianco degli artisti che sono quelli a me più cari, bravi e vicini. A parte Kalmàn Olàh, che viene da Budapest, abbiamo tutti suonato insieme da tanti anni e tutti si conoscono reciprocamente. È la prima volta che suoniamo in questa formazione e sono convinto che sarà un’ottima occasione per mescolare le carte, sperimentare nuove combinazioni e mettersi alla prova”.

Durante il live Piero Borri & Friends proporranno un repertorio di brani originali dei singoli componenti del gruppo ma anche dei pezzi standard anni ’70 “ricercando quelle sonorità tipiche che mi ricordano il periodo in cui iniziai a suonare, un ritorno un po’ romantico” – aggiunge Borri.

Il Girone jazz si chiuderà il 29 maggio con i Dinamitri Jazz Folklore, una delle formazioni più interessanti nell’ambito della musica creativa che vede Emanuele Parrini al violino, Beppe Scardino al sax baritono, Gabrio Baldacci alla chitarra, Paolo Pee Wee Durante all’hammond, Andrea Melani alla batteria e Simone Padovani alle percussioni. Sotto la guida del sassofonista Dimitri Grechi Espinoza, la band esplorerà il linguaggio jazzistico indagando le connessioni tra le varie tradizioni musicali: dal bebop alle polifonie di New Orleans, al blues all’Africa, in una ricerca continua di innovazione e tradizioni di culture solo apparentemente distanti.

Info e prevendite: www.nuovieventimusicali.it – eventimusicpool.it – info@nuovieventimusicali.it
Prevendite circuito Boxoffice – www.boxol.it

Prezzi: ingresso unico 12€ intero, 10€ ridotto per soci Arci, giovani fino 25 anni per le date del 22 e 29 maggio.

Lascia un commento