GIORNO DELLA MEMORIA / 8. Istoreco e “Memorie di vita e di sopravvivenza” in streaming dal Goldoni di Livorno. Gli eventi a Campiglia (anche in collaborazione con il Comune di Livorno) e a Cecina

Da non perdere, Livorno

LIVORNO / ISTORECO E “MEMORIE DI VITA E DI SOPRAVVIVENZA”

Si svolgerà mercoledì 27 gennaio 2021 alle ore 21,00 presso il Teatro Goldoni lo spettacolo di reading dal titolo: Memorie di vita e di sopravvivenza.

L’evento, progettato e realizzato dall’Istoreco in collaborazione con la Fondazione Teatro Goldoni, vedrà l’alternarsi di momenti di dibattito con l’Assessore alla Cultura del Comune di Livorno Simone Lenzi, la Direttrice dell’Istoreco Catia Sonetti ed il Presidente della Comunità ebraica di Livorno Vittorio Mosseri a momenti di reading con giovani attori che leggeranno brani di memorie e di letteratura e brani videoregistrati, oltre alla musica del Coro della Comunità Ebraica di Livorno ed una antologia di immagini sul tema della Shoah inquadrata nel periodo lungo, quello che va dal fascismo al secondo dopoguerra.

L’evento sarà trasmesso in diretta sul canale Youtube del Teatro Goldoni alle ore 21,00. Nei giorni successivi sarà possibile rivedere l’iniziativa sulla pagina Facebook di Istoreco.

°°°°°°°°°°

CAMPIGLIA MARITTIMA – LIVORNO / GIORNO DELLA MEMORIA: CAMPIGLIA ADERISCE ALLE INIZIATIVE DI ISTORECO E LANCIA ANCHE UN VIDEO DELLA SINDACA

Dalle lezioni registrate per le scuole allo streaming con il teatro Goldoni per non dimenticare lo sterminio degli ebrei “Memorie di vita e di sopravvivenza”.
In occasione del Giorno della Memoria 2021 il Comune di Campiglia Marittima ha aderito alla  proposta dell’Istoreco di Livorno nel diffondere una iniziativa che sarà trasmessa in streaming sul canale YouTube del Teatro Goldoni sul cui palco si terrà la sera del 27 gennaio alle 21.00: una performance basata su letture eseguite da attori, corredata da immagini e foto, video-interviste, brani musicali “Memorie di vita e di sopravvivenza”.

Scrive la direttrice Istoreco Catia Sonetti: “La data del 27 gennaio si colloca come un evento importante all’interno del calendario scolastico, non solo perché costituisce un  momento di riflessione e di consapevolezza del dovere della memoria ma anche, e soprattutto, perché rappresenta un momento di elaborazione storica, con un profondo valore educativo per le giovani generazioni e di supporto alla costruzione di una responsabilità collettiva per la costruzione di una società più giusta e più equa” Concetti che il Comune di Campiglia Marittima condivide e  che per questo pur non essendo possibile l’organizzazione di iniziative in presenza con gli alunni, che da anni caratterizzano la cifra del Comune di Campiglia, l’assessore all’istruzione Iacopo Bernardini esprime l’apprezzamento per quando realizzato dall’Istoreco. L’Istituto ha infatti realizzato, con le proprie risorse e competenze una registrazione di approfondimento  e riflessione sul Giorno della Memoria dal titolo “Dal razzismo del periodo anticoloniale alla persecuzione e deportazione degli ebrei” registrazione rivolta alle scuole secondarie di primo grado del territorio di Campiglia Marittima e Suvereto facenti parte del medesimo Istituto comprensivo. Si tratta di una proposta studiata in formato multimediale di cui gli insegnanti possono usufruire in autonomia rispetto alla loro organizzazione oraria, con anche la possibilità di richiedere un collegamento con gli esperti dell’Istoreco per stabilire un’interazione con gli studenti.

Il link del canale Youtube del Teatro Goldoni per seguire l’iniziativa del 27 gennaio è https://www.youtube.com/user/TeatroGoldoniLivorno  

La sindaca Alberta Ticciati per il Giorno della Memoria ha registrato un video per condividere pensieri e riflessioni con la cittadinanza. Sarà diffuso sulla pagine Facebook e sul canale YouTube del Comune. Link  https://www.youtube.com/channel/UCmfXIRMcwc5aDsT9CwaF7bg

°°°°°°°°°

CECINA / DEPOSIZIONE DI DUE CORONE DI ALLORO

Mercoledi 27 gennaio 2021 si celebra il giorno dell’abbattimento dei cancelli di Auschwitz, “Giorno della Memoria”, istituito per ricordare lo sterminio e le persecuzioni del popolo ebraico e dei deportati militari e politici italiani nei campi nazisti.

Per l’occasione verranno deposte due corone di alloro: la prima alle ore 11.30 in piazza Iori davanti al Murales “Sopravvivere all’Odio” e, a seguire, la seconda in piazza Iotti al Monumento dedicato al Rabbino Elio Toaff. Parteciperanno il sindaco Samuele Lippi e la presidente del Consiglio Comunale Sabrina Giannini insieme ai consiglieri comunali. 

Visto il permanere dell’emergenza sanitaria da Covid-19 la cerimonia si terrà in forma ristretta rispetto agli scorsi anni, nel rispetto delle misure restrittive previste dall’ultimo Dpcm ed in primo luogo dei criteri del distanziamento sociale e del divieto di assembramento.

 

Lascia un commento