Livorno, al Goldoni il Concerto della Memoria per ricordare le vittime dell’Olocausto. Sabato 3 febbraio (alle ore 21) Francesco D’Arcangelo dirige l’Orchestra del teatro. In programma musiche di Gershwin (al pianoforte Costantino Catena), Mendelssohn, Gilson e Molinelli (al sax Gaetano Di Bacco)

Ad una settimana esatta dal Giorno della Memoria, sabato 3 febbraio 2024, alle ore 21, l’Orchestra del Teatro Goldoni di Livorno ricorda le vittime dell’Olocausto con il nuovo appuntamento della […]

Un pizzico di nostalgia, un po’ di commozione… poi si alza il sipario e le note mascagnane di Cavalleria rusticana tornano ad accarezzare gli spettatori del Goldoni di Livorno. Bella serata a vent’anni dalla (re)inaugurazione del teatro avvenuta il 24 gennaio del 2004 alla presenza del presidente Ciampi. Nel cast attuale Valentina Boi, soprano in grande ascesa. La recensione di Fulvio Venturi

di FULVIO VENTURI Mercoledì 24 gennaio 2024 è stata ricordata la cerimonia della reinaugurazione del Teatro Goldoni avvenuta dopo un imponente restauro esattamente venti anni fa, il 24 gennaio 2004. […]

Il Goldoni vent’anni dopo il restauro. La sera di mercoledì 24 gennaio (dalle ore 20) si ricorda l’inaugurazione del 2004 quando si alzò di nuovo il sipario alla presenza dell’allora presidente Ciampi. E anche oggi risuoneranno le note di Cavalleria rusticana, capolavoro di Pietro Mascagni

Il 24 gennaio 2004, alla presenza dell’allora Presidente della repubblica, il livornesissimo Carlo Azeglio Ciampi, il Teatro Goldoni veniva restituito alla città dopo una lunga ed accurata opera di restauro. Fu […]

Per gli orfani di femminicidi. “Voci di donne. Lettere a Mascagni”, uno spettacolo (teatrale e musicale) organizzato da Rotary Club Mascagni, Centro Artistico Il Grattacielo e il patrocinio del Comune di Livorno a favore del progetto Airone. Al teatro Goldoni venerdì 16 gennaio alle ore 21

Possiamo immaginare che esista una situazione peggiore che il vedere la propria madre uccisa dalla violenza del suo compagno? Possiamo pensare che ciò possa cancellarsi dalla memoria anche se accade […]