Festa della mamma. A Prato colazione ad arte con “Ritratto di madre” di Arrigo Del Rigo visibile di nuovo dopo 62 anni. A Firenze visite speciali alla Fondazione Zeffirelli

Arte, Firenze, Prato

UNA RARITÀ A PALAZZO PRETORIO

Dopo 62 anni torna a Palazzo Pretorio, a Prato, il dipinto “Ritratto della madre” che l’artista pratese Arrigo Del Rigo realizzò nel 1928. Solo domenica 13 maggio sarà possibile tornare ad ammirare l’opera che proprio nel 1956 fu esposta per l’ultima volta nella grande collettiva promossa al Museo dall’allora Azienda autonoma di turismo pratese. A mostrarla in esclusiva sarà il collezionista pratese Franco Bertini in occasione dell’appuntamento con “Una colazione ad arte – speciale Festa della mamma”.
L’appuntamento promuove come sempre la formula colazione, alle 10.30, con accompagnamento musicale a cura del duo Blue Fingers che eseguirà un repertorio jazz dei primi anni ’30 del Novecento, a seguire la presentazione dell’opera, con un successivo focus sui dipinti di Arrigo Del Rigo esposti al terzo piano, nel salone dedicato all’arte di Ottocento e Novecento. Per partecipare all’iniziativa è necessaria la prenotazione, i posti sono limitati, costo complessivo 10 euro. A presentare l’opera “Ritratto della madre”, olio su tavola, 1928, collezione Franco Bertini, ci saranno Laura Monaldi che introdurrà l’arte di Del Rigo, Attilio Maltinti scenderà invece in maniera approfondita sul dipinto mentre Ilaria Magni parlerà della grande retrospettiva ospitata a Palazzo Pretorio nel 1956, infine la conservatrice del Museo Rita Iacopino introdurrà gli ospiti alle opere della donazione Del Rigo presenti nella collezione del Museo.

Il Museo pensa anche ai piccolissimi e per loro, sempre domenica 13 maggio a partire dalle 10.30, propone “Babyatelier: i libri del bookshop ci raccontano”, una lettura animata per bambini da 0 a 3 anni. Attività con ingresso gratuito. Appuntamento consolidato infine con le visite guidate alla collezione permanente, a cura di CoopCulture, offerte gratuitamente senza supplemento sul biglietto di ingresso. Sabato 12 maggio alle 17, domenica 13 maggio alle 11; per partecipare è gradita la prenotazione al numero 0574 193 4996 (con diritto di prevendita) o direttamente in biglietteria.

PORTA LA MAMMA AL CENTRO ZEFFIRELLI

In occasione della Festa della Mamma – domenica 13 maggio – viene organizzata una visita speciale al Museo Zeffirelli di Firenze.

unnamed-24

 

Questo, che raccoglie 250 opere del grande Maestro del cinema, si trova all’interno del Complesso monumentale di San Firenze ed è aperto tutti i giorni dalle 10 alle 18, ad eccezione del giovedì. Per celebrare tutte le mamme viene proposta una visita guidata speciale a tema consono alla giornata. Costo della visita guidata per 1 figlio/a + 1 Mamma 12€ (biglietto di ingresso al museo escluso). E a tutte le Mamme sarà offerta una rosa.

Prenotazione: telefonando al numero 055-2001586 oppure 335-8388574 o scrivendo un’email a info@exclusiveconnection.it

Lascia un commento