mattatrella

Una mattinata livornese (mercoledì 15 gennaio) per il presidente della Repubblica Sergio Mattarella che sarà al Teatro Goldoni per un convegno dedicato a Carlo Azeglio Ciampi e poi al Museo della Città per la mostra di Modigliani

Da non perdere, Livorno

Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella (foto sopra il titolo) sarà in visita a Livorno mercoledì 15 gennaio 2020 per un incontro  – al Teatro Goldoni – dedicato all’ex presidente Carlo Azeglio Ciampi, al quale l’amministrazione comunale ha di recente imtitolato la Rotonda di Ardenza, e per la visita della mostra su Modigliani a cento anni dalla morte, allestita ai Bottini dell’Olio – Museo della Città.

ciampi2
Carlo Azeglio Ciampi, presidente emerito della Repubblica, a lui Livorno ha dedicato la Rotonda di Ardenza

“Sono onorato di ricevere il Presidente della Repubblica in visita a Livorno con un doppio intento – ha detto il sindaco Luca Salvetti durante un incontro con la stampa al Centro civico del quartiere Shangay –  quello di ricordare il Presidente Emerito, il livornese Carlo Azeglio Ciampi e per visitare la grande mostra dedicata a Modigliani ed agli artisti di Montparnasse. Dopo 14 anni, la più alta carica dello Stato torna in città, per omaggiare i cittadini più illustri e conosciuti nel mondo”.

Lo stesso sindaco Luca Salvetti ha illustrato la giornata del Presidente che si articolerà in due momenti. La prima tappa sarà al Teatro Goldoni per il convegno “Ricordare Carlo Azeglio Ciampi, uomo di governo e Capo dello Stato”; la seconda tappa al Museo della Città per visitare la mostra “Modigliani e l’avventura di Montparnasse. Capolavori dalle collezioni Netter e Alexandre”, organizzata dal Comune di Livorno per il centenario della morte dell’artista livornese Amedeo Modigliani.

Ecco il dettaglio della mattinata livornese del presidente Mattarella:

– ore 9.30 ingresso in platea degli invitati al Goldoni. All’interno del Teatro ci saranno 400 bambini delle scuole elementari cittadine e un centinaio delle scuole medie inferiori.

  • ore 10.10/10.20 termine ingresso invitati. Tutti i posti dovranno essere occupati. Dopo le 10.20 non potrà più accedere alcun invitato e tutti i posti dovranno essere occupati. La piazza del Goldoni sarà transennata in forma rettangolare ai lati.

  • 10:30 Arrivo del Presidente della Repubblica a Pisa che sarà ricevuto dal Prefetto di Pisa e dal Comandante dell’Aeroporto. Quindi partenza per Livorno dove sarà pronta l’accoglienza sulla Piazza, all’ingresso del Teatro Goldoni, da parte del sindaco Salvetti, del presidente della Regione Enrico Rossi, del Prefetto Gianfranco Tomao, e della presidente della Provincia Marida Bessi.

Il direttore del Goldoni Marco Leone farà accoglienza sulla porta del teatro.

Il gruppo si dirigerà nella sala Mascagni. Durante questa sosta sarà scoperto il busto opera del maestro Antonio Vinciguerra dedicato al Presidente Carlo Azeglio Ciampi, alla presenza del figlio Claudio. Il busto è destinato alla “domus Ciampi”.

  • 10.55 Ingresso in Teatro del Presidente Sergio Mattarella;

Il Presidente sarà accolto dall’Inno nazionale interpretato dal tenore Marco Voleri.

Per l’occasione la tenda che copre la cupola trasparente del tetto sarà aperta e la luce naturale illuminerà l’interno del teatro.

Interventi
Sindaco Comune di Livorno Luca Salvetti
Presidente Regione Toscana Enrico Rossi
Prof. Umberto Gentiloni Silveri, che parlerà di Ciampi in Europa
Prof. Emanuele Rossi , costituzionalista, parlerà di Ciampi e Livorno.

Al termine dell’evento, previsto per le 11,40, il Presidente Mattarella si sposterà al Museo della città a bordo della vettura presidenziale

  • 11:50 Previsto l’arrivo del Presidente al Museo della Città

All’arco Modigliani di Piazza del Luogo Pio l’assessore alla Cultura del Comune di Livorno Simone Lenzi accoglierà il Presidente.

Accoglienza al Museo della Città da parte della Responsabile del Museo Laura Dinelli e dal coordinatore della mostra Sergio Risaliti.

Il Presidente si incontrerà per un saluto con due detenuti della media Sicurezza della Casa Circondariale delle Sughere, che doneranno al Presidente un modellino di gozzi del Palio Marinario. I due detenuti attenderanno il presidente con le bici gialle messe a disposizione dall’Associazione delle Biciclette Gialle. Sarà presente il garante dei detenuti del comune di Livorno Giovanni De Peppo e il direttore della Casa Circondariale Le Sughere Carlo Mazzerbo.

La visita alla mostra del Presidente avrà una durata di 40 minuti.

  • 12.30 Nella chiesa sconsacrata del Luogo Pio sarà consegnato il dono del Comune al Presidente: una copia delle Leggi Livornine, alla presenza del Presidente della comunità ebraica Vittorio Mosseri e della professoressa Lucia Frattarelli Fisher, che racconterà la storia delle Livornine.

Al termine della visita il Presidente della Repubblica saluterà Questore, comandante provinciale dei Carabinieri, comandante provinciale VVFF, comandante provinciale GdF .

  • Alle 12.35 il Presidente Mattarella salirà sulla macchina presidenziale e sarà accompagnato all’aereoporto di Pisa, dove troverà ad attenderlo l’aereo presidenziale per il rientro a Roma.

Lascia un commento