GOSPEL FESTIVAL. Rush finale: un concerto per sera e a Capodanno tre live a Prato, Siena e Monteriggioni

Firenze, Focus, Prato, Siena

Dopo la brevissima pausa natalizia, ricominciano gli appuntamenti della XXI edizione del Toscana Gospel Festival che porta alcuni fra i migliori cantanti e gruppi gospel, autori anche di dischi a tema, nei teatri e nelle piazze di numerose città toscane.

Martedì 27 dicembre 2016 alle 21.15 il Danton Whitley & Mosaic Sound (foto a lato, da Fb) sarà al Nuovo Teatro Pacini di Fucecchio mentre mercoledì 28 dicembre 2016 alle 21 Earl Thomas Spiritual & Soul Christmas terrà un concerto al Teatro Puccini di Firenze, esibizione che prevede il bis ad Arezzo, Teatro Tenda, alle 21.15 di giovedì 29 dicembre. Il 30 dicembre a Marciano della Chiana presso Torre di Marciano alle 21.15 comincerà l’esibizione del Louisiana Gospel Psalmist mentre il 31 dicembre, San Silvestro, in collaborazione con Fondazione Toscana Spettacolo onlus, The Harlem Voices (nella foto grande sopra il titolo) saliranno sul palco del Teatro Niccolini di San Casciano Val di Pesa (alle ore 22). Domenica primo gennaio 2017 ultimi tre concerti del Festival 2016: a Siena (Teatro Dei Rozzi, ore 17) ci saranno i Serenity Singers mentre a Monteriggioni Castello (in piazza Roma, ore 15.30) canteranno i Louisiana Gospel Psalmist. A Prato, invece, l’appuntamento di Capodanno è per le ore 17 al teatro Metastasio dove ci saranno The Harlem Voices, che sono considerati fra i migliori gruppi.

Lascia un commento