SETTIMANA VELICA / 6. Per un giorno regate bloccate dal maltempo sia a Livorno che a Rosignano. In attesa della sfida fra equipaggi di Accademie navali arrivati da tutto il mondo

Da non perdere, Livorno

Il forte vento e le condizioni proibitive del mare nella giornata di domenica 28 aprile, hanno condizionato il programma delle regate della quinta giornata della Settimana Velica Internazionale Accademia Navale e Città di Livorno edizione e 2019. In pratica nessuna imbarcazione è potuta scendere in acqua. Così sono state rinviate a lunedì 29 aprile le prime regate della Naval Academies Regatta che interesseranno gli equipaggi delle 26 accademie navali straniere e italiana.  

AN1_3858

Annullate anche le regate della seconda giornata delle vele d’epoca, valide per il Trofeo Artiglio dell’AIVE a Marina Cala dè Medici, Rosignano, con la classifica confermata all’unica prova disputata sabato 28, con il gradino più alto del podio appannaggio di OJALA’ II, di ROYAL HUISMAN, seguita da GIOCONDA di IMPALA 35 e da BARBARA di CAMPER & NICHOLSON (nelle foto a lato due momenti della premiazione al Marina Cala de’ Medici di Rosignano Solvay). 

AN1_3856

Premiazioni anche per la terza tappa dell’ITALIAN CUP, classe Laser.

Per la classe 4.7, la classifica finale ha visto in prima posizione Niccolò Nordera di Reale Y.C.C. Savoia, seguito dalle due esponenti del Circolo vela Torbole, Alessia Palanti e Beatrice Ini’, rispettivamente seconda e terza.

In testa alla classifica generale della classe Radial, invece, Matteo Paulon, dello Yacht Club Cannigione. Al secondo posto Elena Nicolò, del Circolo Nautico Andora, seguito da Floridia Joyce, della sezione Vela Guardia di Finanza.

Di contro – nella giornata di domenica 28 – hanno continuato a navigare, anche con vento sostenuto, le protagoniste della REGATA ACCADEMIA NAVALE (RAN), con un testa a testa, dopo il transito dalla boa di Napoli e con ultimo rilevamento (17.55 di oggi) al traverso del litorale romano, tra Amarys e Solete. Più attardate Pegasus, Chaplin e Argo. Segue Stella Polare. Domattina si prevedono i primi arrivi dopo sei giorni di navigazione.

Niente regate davanti Livorno ma tanti ed interessanti gli eventi collaterali a terra che hanno visto quali scenari Terrazza Mascagni ed Accademia Navale. Chi ha visitato l’Istituto di formazione degli Ufficiali della Marina Militare ha potuto ammirare il colorato e affascinante raduno delle auto storiche e sportive che, partite da Rosignano, hanno sfilato lungo il Viale dei Pini, per poi completare l’”ammassamento” in piazzale (immagini a seguire). 

_MG_1108

_MG_1078
Auto d’epoca sotto il Faro di Livorno

Nella mattinata di domenica 28, Livorno ha ospitato la tradizionale CICLOVELA (immagine sopra il titolo: Settimana Velica Internazionale / ph. Fabio Taccola), con numerose famiglie e tantissimi bambini che, nonostante il meteo poco favorevole, hanno sfilato in bicicletta sul lungomare di Livorno lungo i campi di regata transitando anche per le vie dell’Accademia Navale. Nel pomeriggio, la Fanfara dell’Accademia Navale si è esibita in concerto nella suggestiva cornice di Terrazza Mascagni, dove è presente il Centro Informativo della Marina Militare. 

In occasione della Giornata Mondiale della Sicurezza sul Lavoro, sono stati allestiti a Terrazza Mascagni dei Gazebo per promuovere il movimento ITALIA LOVES SICUREZZA con lo scopo di veicolare il messaggio della “Sicurezza come Valore” e il fine di promuovere i Valori della Salute e Sicurezza, per contrastare i comportamenti e le abitudini pericolose a partire dai luoghi di lavoro e arrivare ad ogni ambito sociale. Eccezionale ed insolito spazio formativo dove si sono alternati momenti di divulgazione e riflessione ad attività formative e informative con i partner dell’evento: ILS, Vigili del Fuoco e SVS.

Da ricordare che lunedì 29 aprile alle ore 15.00 (come già annunciato da www.toscanaeventinews.it), in Accademia Navale il Ministro della Difesa, Elisabetta Trenta, e il Capo di Stato Maggiore della Marina, ammiraglio di squadra Valter Girardelli, apriranno il convegno “Preservare il mare: in rotta verso una mentalità plastic free”, organizzato nel contesto della Settimana Velica Internazionale Accademia Navale e Città di Livorno.

Lascia un commento