Rally “Colline Metallifere e della Val di Cornia” il 7 e l’8 aprile 2018. Partenza da Piombino, interessati anche i comuni di Campiglia, Sassetta e Suvereto

Livorno

Il 4° Rally “Colline Metallifere e della Val di Cornia” torna il 7 e l’8 aprile 2018 e proporrà lo stesso percorso della passata edizione con alcuni ritocchi alla logistica. Saranno interessati i territori dei comuni di Campiglia Marittima, Piombino, Sassetta e Suvereto. Due le Prove Speciali da ripetere tre volte, per 36 chilometri di distanza competitiva, sul totale di 201,650. Riconfermato il anche il “Memorial Leonardo Tucci” per ricordare il pilota venturinese prematuramente scomparso.

“Una manifestazione che lo scorso anno ha raccolto e coinvolto amatori e cittadini – commenta l’assessora allo sport di Campiglia Marittima Alberta Ticciati – e che questo anno ci apprestiamo ad accogliere nuovamente, con l’obiettivo di introdurre alcuni accorgimenti per migliorare la manifestazione. Un memorial che diventa anche festa, attraverso la passione in primis degli organizzatori e poi dei numerosi piloti che vi parteciperanno. Ci auguriamo che possa essere questo un momento di divertimento e condivisione per tutti gli amanti del rally ed una occasione per aprire il nostro Comune ed il nostro territorio a nuovi visitatori che partecipando alla gara avranno la possibilità di conoscere le nostre ricchezze, magari pernottando nelle nostre strutture alberghiere, piuttosto che mangiando nei nostri ristoranti”.

L’organizzazione Maremmacorse 2.0, per questa terza gara dell’anno in Toscana afferma: “Dopo le tre precedenti edizioni ricche di contenuti e di grande agonismo, si conferma il format visto lo scorso anno, quando venne operata una radicale inversione di rotta sulla logistica e sul percorso. Piombino sarà sempre il quartier generale dell’evento, con interessati i comuni di Piombino, Campiglia Marittima, Suvereto e Sassetta”.

Non cambierà il percorso, che sarà uguale alla passata edizione e sarà riproposta la cerimonia di partenza a Piombino, in Corso Italia (sede anche dell’arrivo), alle ore 20:00 del sabato. Due le Prove Speciali previste, da ripetere tre volte, per 36 chilometri di distanza competitiva, sul totale di 201,650. Saranno la “Campiglia” di 5,00 chilometri e la celebre Sassetta”, di 7,00 chilometri. Due percorsi di alto contenuto tecnico che già lo scorso anno produssero momenti di grande agonismo e spettacolo, certamente attesi anche per questa nuova edizione. Sarà inoltre riproposto il “Memorial Leonardo Tucci”, in ricordo del grande pilota livornese scomparso prematuramente sei anni fa, con premi riservati ai concorrenti. Una parte della logistica cambierà per rendere la gara ancora più snella, non creare disagio ai concorrenti e alle squadre: le verifiche sportive e tecniche preliminari alla gara saranno in centro a Piombino, in Via Ferrer ed il Parco Assistenza sarà a Venturina Terme, all’interno della Fiera, un luogo certamente adatto ad accogliere i mezzi delle squadre. L’apertura delle iscrizioni è fissata per venerdì 9 marzo e la chiusura lunedì 2 aprile 2018. Da ricordare che l’edizione 2017 della gara venne vinta dalla Renault Clio Williams dell’emiliano D’Arcio, in coppia con Filippini.

Lascia un commento