Omaggio a Florence Nightingale, nata a Firenze nel 1820, riformatrice dell’assistenza infermieristica. Cecina le dedica una via antistante l’ospedale

200 anni fa nasceva  a Firenze, il 12 maggio 1820, Florence Nightingale, madre dell’infermieristica. Alla piccola Nightingale venne imposto il nome di Florence in omaggio a Firenze, la città che l’aveva vista nascere.
La sua è la storia di una donna che lottò contro le convenzioni dell’epoca fino ad avere i riconoscimenti maggiori e a creare una professione fondamentale e fu soprannominata  la “signora con la lampada” che riformò il concetto di assistenza infermieristica creando una personale teoria e dando l’avvio all’infermieristica moderna.

Il giorno 13 agosto 2021 a Cecina, alle ore 10,00, sarà intitolata a Florence Nightingale, fondatrice dell’assistenza infermieristica moderna, la via antistante il Presidio ospedaliero.

Lascia un commento