Mese del jazz a Livorno e giornata internazionale Unesco: Chiara e Andrea Pellegrini in “Morelove e altri amori”. Il 5 aprile al Teatro di Fauglia

Dischi & Live, Livorno, Pisa

Prosegue l’8°edizione del JAM – Jazz Appreciation Month Livorno, International Jazz Day UNESCO – Livorno, Aprile 2019, a cura del Comitato UNESCO Jazz Day Livorno con il patrocinio dell’UNESCO – Organizzazione delle Nazioni Unite per l’Educazione, la Scienza e la Cultura, in collaborazione con il Comune di Livorno e con il Club UNESCO di Livorno.

  • Venerdì 5 aprile, presso il Teatro di Fauglia, in collaborazione con Fauglia Jazz 2019, concerto MORELOVE E ALTRI AMORI con Chiara Pellegrini, voce, Andrea Pellegrini, pianoforte. Alle ore 21.15 presso il Teatro.

Chiara Pellegrini, straordinario talento della vocalità jazzistica attuale, propone un repertorio che comprende standard del jazz storico e moderno e brani originali eseguiti con un approccio molto attuale e fresco, arrangiati insieme al padre Andrea Pellegrini.

Il progetto musicale Morelove andrà oltre il repertorio composto dagli standard più conosciuti. L’intento del Duo Pellegrini, infatti, sarà “dimostrare al pubblico ancora una volta che il Jazz in fondo è una scusa per essere se stessi” e lo farà attraverso alcune delle canzoni scritte o rese famose dalle cantanti che hanno fatto la storia di questa musica, a volte senza saperlo o senza che il pubblico le riconoscesse come cantanti jazz: Maria João, Barbara Streisand, Cristina Zavalloni, Nina Simone e altre, non senza qualche sorpresa. 

Andrea Pellegrini – Discendente dalla genealogia di musicisti Pellegrini-Vianesi, diplomato in Jazz con lode, il suo stile “poliedrico e eclettico” (Musica Jazz) attinge a stili diversi con influenze Third Stream. Ha suonato in tutta Italia e Olanda, Inghilterra, Lituania, Latvia, Rep. Slovacca, Danimarca, Austria, Francia, Svizzera, Germania, Finlandia, Australia, USA e Canada in 30 anni di attività. Molti musicisti di oggi sono stati suoi allievi: Giulio Carmassi (Pat Metheny Quintet), Tommaso Novi (Gatti Mezzi), Motta, Mattia Donati ecc. E’ docente presso l’Istituto Mascagni di Livorno e il Conservatorio Cherubini di Firenze. Ha pubblicato un centinaio di interviste, recensioni e 2 libri (Livorno, dalla musica americana al Jazz, con Maurizio Mini, Erasmo 2013, e Mirabolanti avventure di un jazzista, Erasmo 2014). Il suo ultimo CD su Piero Ciampi ha ricevuto il premio della giuria al Premio Ciampi 2016, consegnato da Gianfranco Reverberi. 

Info e prenotazioni: 050 659298 – info@teatrodifauglia.it

Ingresso (posto numerato): € 12 intero €  10 ridottoP

Lascia un commento