Livorno, un nuovo murale ricorderà i quattro bambini rom morti in un tragico rogo nel 2007 e a loro sarà intitolando una suola nel quartiere Corea

Livorno

Un nuovo murale ricorderà i 4 bambini rom deceduti nel 2007 durante un tragico rogo e sarà a loro intitolata la scuola “volano” che l’Amministrazione Comunale sta realizzando in via Fratelli Gigli nel quartiere di Corea. In seguito ai lavori per la costruzione della scuola “volano” tra via Fratelli Gigli e il parco pubblico Baden Powell (un prefabbricato di ultima generazione che accoglierà al suo interno 5 classi e 75 bambini), è stato purtroppo necessario l’abbattimento del muro, di grande valore simbolico, su cui era stato dipinto il disegno murale che raffigurava i quattro bambini rom.

Ogni anno l’Amministrazione Comunale ricorda la tragedia con una cerimonia al cimitero della Cigna dove è sepolta la ragazzina più grande coinvolta nella tragedia e presso il parco Baden Powell appunto, insieme all’associazione “Don Nesi” e alla Comunità di Sant’Egidio.

Un atto di Giunta definirà i termini per la realizzazione del nuovo murale (luogo e affidamento del dipinto) e l’intitolazione della scuola alla tragedia del 2007.

Lascia un commento