Per la prima volta (dopo la Seconda guerra mondiale) al via la pulitura e il restauro del bugnato delle due rampe che conducono a Palazzo Pitti

Firenze

Per la prima volta a Firenze, dopo la Seconda Guerra Mondiale, si sta provvedendo alla pulitura ed al restauro del bugnato delle due rampe che conducono a Palazzo Pitti. I lavori, condizioni meteorologiche permettendo, avranno una durata stimata di due settimane e seguono, a distanza di un mese, la manutenzione della pavimentazione della rampa di destra di Piazza Pitti.

IMG_4117

«I Musei non sono dei semplici ‘contenitori’ di opere d’arte – commenta il direttore delle Gallerie degli Uffizi Eike Schmidt – ma luoghi “vivi” che partecipano alla comunicazione culturale e sociale della città. In questo senso, tutte le attività intraprese, incluso i lavori, doverosi, di manutenzione e pulitura del bugnato sono significativi per la tutela e la valorizzazione oltre che una migliore fruizione del Palazzo e della stessa piazza. Con ogni probabilità l’intervento, che è proseguito nonostante la leggera pioggia di questi giorni, dovrebbe essere terminato per la domenica di Pasqua in cui l’ingresso ai nostri musei sarà gratuito».

 

Lascia un commento