tito1

“La clemenza di Tito”, così Mozart celebrò l’incoronazione del granduca di Toscana Leopoldo II a re di Boemia. L’opera in scena al Maggio Musicale (dal 20 marzo), direttore d’orchestra Federico Maria Sardelli

Concerti e Lirica, Firenze, Livorno
Fu composta per celebrare l’incoronazione a re di Boemia – il 15 novembre del 1790 a Presburgo – del granduca di Toscana Leopoldo II d’Asburgo. Stiamo parlando dell’opera seria “La clemenza di Tito”, composta per l’occasione da Mozart. Oggi questa composizione mozartiana è inserita nel cartellone del Teatro del Maggio Musicale Fiorentino (piazzale Gui / Firenze) dove va in scena mercoledì 20 marzo 2019 alle ore 20, con  repliche il 22, 25 e 27 marzo (sempre alle ore 20, ad eccezione dello spettacolo domenicale che comincia alle 15.30). Sul podio ci sarà Federico Maria Sardelli, maestro concertatore e direttore. La regia è di Willy Decker, le scene e i costumi di John Macfarlane, le luci di Hans Toelstede (ph. Maggio Musicale).
tito4
Federico Maria Sardelli
“Nonostante il poco tempo a disposizione – si legge nella scheda del Maggio Musicale Fiorentino – l’opera andò in scena per il debutto al Teatro Nazionale di Praga il 6 settembre 1791. Per omaggiare un sovrano illuminato la scelta cade su un soggetto aulico, versificato da Metastasio nel 1737 per Carlo VI, nonno di Leopoldo, e già musicato almeno una quarantina di volte. Ma i tempi e i gusti musicali sono ormai cambiati e l’antico e venerato libretto metastasiano, su esplicita richiesta di Mozart, viene sottoposto dal poeta Caterino Mazzolà a una revisione: riduzione da tre a due atti, taglio di molti recitativi e trasformazione di alcune arie in pezzi d’insieme”.
Il risultato è un capolavoro in cui i personaggi stilizzati dell’opera tardo barocca prendono nuova vita e il protagonista, Tito, emerge ancora di più nella sua statura di sovrano saggio e totalmente devoto al bene pubblico.
Il cast /  Tito Vespasiano – Antonio Poli; Vitellia – Roberta Mameli, Servila – Silvia Frigato, sesto – Giuseppina Bridelli.

Orchestra e Coro del Maggio Musicale Fiorentino /Maestro del Coro Lorenzo Fratini. L’allestimento dell’Opéra National de Paris

Prezzo dei biglietti: a partire da 5 euro.

Lascia un commento