Ispirazione maschile e scarpe senza tacco: Mariacarla (fotografata da Peter Lindbergh) interpreta gli abiti di Scervino. Con fotogallery

Moda e Artigianato

La campagna di Ermanno Scervino per l’autunno/inverno 2017/2018 è un incontro tra eccellenze. Lo stilista fiorentino (che lavora nel suo atelier immerso nella campagna fra Grassina e il capoluogo toscano) ha infatti scelto la top model italiana Mariacarla Boscono come protagonista degli scatti firmati dal maestro della fotografia Peter Lindbergh. Mariacarla ed il modello Victor Norlander sono stati così immortalati mentre passeggiano en plein air sul Lungosenna di Parigi. Il cielo uggioso, i quais alberati e gli iconici ponti parigini creano uno scenario da film in bianco e nero nel quale, a essere protagonisti principali, sono i look che fanno parte della collezione per l’autunno/inverno che verrà.

“La donna che ho immaginato per questa collezione è forte, indipendente, sceglie di abbinare capi d’ispirazione maschile e scarpe senza tacco ad abiti ultraleggeri dando vita a una nuova espressione di femminilità – ha spiegato Ermanno Scervno – Mariacarla è perfetta per dare volto a questa donna perché, con la sua personalità, sa interpretare in maniera originale e autentica ogni mia creazione. A scattare ho fortemente voluto Peter Lindbergh, con cui collaboro ormai da diverse stagioni. La nostra intesa non ha quasi più bisogno di parole”.

Immagini bellissime, anche per quanto riguarda il backstage, mentre si provano le inquadrature o si dà un ultimo ritocco al trucco.

La campagna Ermanno Scervino autunno/inverno 2017/2018 debutterà a livello internazionale a partire dal mese di giugno 2017.

 

Lascia un commento