lamma

Forti piogge in Toscana, allerta arancione in alcune zone. Venerdì 8 novembre scuole chiuse a Livorno, Rosignano, Cecina, Bibbona e Castagneto. In Lucchesia rischio idrogeologico

Focus, Livorno, Lucca

ALLERTA METEO DI COLORE ARANCIONE PER ALCUNE ZONE DELLA TOSCANA. DI CONSEGUENZA IN ALCUNI TERRITORI SONO STATE PRESE PRECAUZIONI ECCESIONALI (sopra il titolo: particolare della cartina meteo del Lemma per venerdì mattina 8 novembre 2019).

LUCCA / Il Centro Funzionale Regionale (CFR) della Regione Toscana ha emesso giovedì 7 novembre 2019  un’allerta meteo di colore arancio a causa di abbondanti piogge previste nella nottata e nella mattinata del giorno 8 novembre 2019. L’allerta arancio è fissata dalle 00.00 alle 13.00 di  venerdì 8 novembre, per rischio idrogeologico sul reticolo idraulico minore su tutto il territorio provinciale di Lucca, quindi per le zone S1, S2, S3, e V, corrispondenti, rispettivamente, al bacino del Serchio-Garfagnana-Lima, al bacino del Serchio di Lucca, Serchio-Costa e alla Versilia, nonché per la zona A4 (comuni di Capannori, Porcari, Montecarlo e Altopascio) L’avviso riguarda un’allerta arancione anche per temporali nelle zone S2, S3 e V con gli stessi orari. Le previsioni meteo del Lamma riferiscono di peggioramento delle condizioni atmosferiche dalla serata di giovedì 7 novembre 2019, con piogge e temporali sulla costa in rapido avvicinamento sulle zone interne della Toscana. L’attenuazione dei fenomeni è prevista dal pomeriggio di venerdì. Per ogni ulteriore informazione e per gli aggiornamenti della situazione: www.cfr.toscana.it e

LIVORNO / La Protezione Civile Regionale ha emesso un’allerta di tipo arancione per pioggia e temporali, valido dalle ore 00.00 di venerdì 8 novembre 2019 alle ore 13.00 dello stesso giorno. Già dalla serata del 7 novembre è previsto l’inizio di consistenti piogge intermittenti. La Protezione Civile avviserà la cittadinanza tramite Alert System. Per la giornata dell’8 novembre 2019 è stata disposta la chiusura delle scuole di ogni ordine e grado. Chiusi anche parchi e cimiteri. La Protezione Civile invita la popolazione a limitare gli spostamenti il più possibile tra la serata di oggi, giovedì 7, e domani mattina venerdì 8 novembre. Già mobilitate le squadre addette alla vigilanza della situazione di corsi d’acqua e strade per disporre eventuali chiusure. In campo anche i tecnici reperibili e la squadra dei geologi comunali. E’ stato già allertato il volontariato di protezione civile così come le aziende che erogano servizi (Asa, Enel, ecc). Sospese anche le manifestazioni all’aperto, compresi i mercatini. www.regione.toscana.it/allertameteo

ROSIGNANO MARITTIMO E DINTORNI / A seguito di allerta meteo “arancione”, emesso dal servizio di protezione civile della Regione Toscana per piogge forti e temporali, i sindaci di Rosignano Marittimo, Cecina, Bibbona e Castagneto Carducci hanno deciso di chiudere, a titolo precauzionale, le scuole dei quattro comuni per la giornata di venerdì 8 novembre 2019. Le forti piogge previste potrebbero infatti comportare rischi per le persone e la circolazione stradale. 

Lascia un commento