Festival Ballet: Anna Beat, Pepe e Shot i primi vincitori. Ora entrano in scena tutù e mezze punte

Firenze, Massa-Carrara

Primi verdetti al Festival Ballet. La spettacolare cornice del sagrato del Duomo di Massa incorona i freestyler Anna Beat (Fucecchio) imbattibile nella categoria small, Pepe (Firenze) tra gli small e Shot (Roma) tra i large. Sono loro i primi vincitori della dodicesima edizione del Festival ideato da Simone Ranieri con il contributo del Comune di Massa che si conclude sabato 8 luglio 2017 sul palcoscenico open air di Piazza Aranci (ingresso libero) con la sfida “testa a testa” tra i migliori talenti della danza italiana.

Il Festival Internazionale della Danza parte con il primo acuto sold out nel centro storico dove sono attesi in quattro giorni complessivamente 700 studenti-ballerini per partecipare agli stage, ai laboratori coreografici e ai due concorsi internazionali che proclameranno insieme ai vincitori delle singole categorie, il vincitore assoluto che si porterà a casa l’opera realizzata dall’artista Sara Devoti. Show puro di fronte alla Cattedrale cittadina dove hanno duellato i più talentuosi freestyler del paese arrivati da tutte le regioni per contendersi uno degli scettri del concorso hip hop. A spuntarla sono stati la giovanissima Anna Beat, Pepe e Shot capaci di abbattere, uno dopo l’altro, tutti gli sfidanti.

Archiviata la seconda giornata di sudore e competizioni al Festival Ballet è l’ora di mezze punte e tutù al Teatro Guglielmi con il debutto venerdì 7 luglio di Branko Tesanovic (9.00 – 10.15), già primo ballerino del Serbian National Theatre, del National Ballet of Pecs, del Teatro dell’Opera di Budapest e con l’étoile Monica Perego (10.30 – 12.00), già prima ballerina dell’English National Ballet ed ospite fissa di Roberto Bolle & Friends con cui ha danzato a Tokyo e Pechino. In scena per la danza moderna vedremo per la prima volta l’atletico coreografo spagnolo Thomas Noone, Barcelona’s city prize for Dance (12.15 – 13.30) e il guru Mauro Astolfi, fondatore e direttore artistico della Speelbound Dance Company (15.30 – 17.00) con una lezione di danza contemporanea. Lo spettacolo si sposta dal Duomo a Piazza Aranci dove sono in programma fino a mezzanotte (inizio ore 17.00) le selezioni per accedere alla finalissima: 150 le coreografie in gara. In giuria Monica Perego, Branko Tesanovic, Mauro Astolfi, Thomas Noone, Eugenio Buratti e Carolina Mancuso. Nel frattempo continua a salire l’attesa per il teen idol Mike Bird reduce dall’esperienza di “Amici” di Maria De Filippi e per Silvia Salemi, vincitrice a Sanremo con il brano “A casa di Luca”, che al Festival Ballet incontrerà i suoi fans in un esclusivo aperitivo da pre-finale e presenterà dal vivo il suo ultimo album “23”: i due cantanti, due generazioni musicali a confronto, sono gli ospiti della serata evento, ad ingresso libero, in agenda sabato 8 luglio, in Piazza Aranci, che sarà trasmessa in prima serata su SportItalia. Fondamentale, per questa edizione, la partnership con Radio Nostalgia e con il portale numero uno della danza DanzaDance e con DanceFan. Coinvolta, per la prima volta, l’Associazione Un Cuore un Mondo e Torano Notte Giorno che al Festival Ballet donerà due bellissimi premi in marmo, Like G, MassaDaVivere e Antheo Pavimenti Danza.

Il programma del Festival: venerdì Branko Tesanovic – Stage Classica (9.00 – 10.15, Teatro Guglielmi); Monica Perego – Stage Classica (10.30 – 12.00, Teatro Guglielmi); Thomas Noone – Stage Modern (12.15 – 13.30, Teatro Guglielmi), Thomas Noone – Stage Modern (13.45 – 15.15, Teatro Guglielmi); Mauro Astolfi, Stage Contemporanea (15.30 – 17.00, Teatro Guglielmi); selezioni concorso Festival Ballet (17.00 – 24.00, Main Stage Piazza Aranci). Sabato 8 luglio Special Event (9.30, Main Stage Piazza Aranci); Branko Tesanovic – Stage Classica (10.00 – 11.30, Teatro Guglielmi; Monica Perego – Stage Classica (11.30 – 13.00, Teatro Guglielmo); Eugenio Buratti – Stage Modern (13.15 – 14.30, Teatro Guglielmi); Carolina Mancuso – Stage Modern (14.45 – 16.15, Teatro Guglielmi); Mauro Astolfi – Laboratorio Coreografico (16.30 – 18.00, Teatro Guglielmi); Incontro intervista con Silvia Salemi (19.00 – 19.30, Piazza Mercurio); Finale Festival Ballet (inizio 21.00, Main Stage Piazza Aranci).
Per informazioni ed aggiornamenti www.festivalballet.it e pagina ufficiale FestivalBalletTheFan.

Lascia un commento