Estate Leggerissima a Torre del Lago. Sul palco del Gran Teatro all’aperto arriva Mahmood con “Ghettolimpo”. Domenica 7 agosto alle ore 21.30

C’è anche MAHMOOD sul palcoscenico del Gran Teatro all’aperto Giacomo Puccini con il suo GHETTOLIMPO  per la rassegna Estate Leggerissima. Il vincitore del 72° Festival di Sanremo sarà infatti a Torre del Lago domenica 7 agosto  2022   (inizio ore 21.30)  per un concerto in cui presenterà il suo album Gettolimpo.

Autore e cantante stimato nella scena italiana e internazionale, dopo gli ottimi risultati raggiunti con “Gioventù Bruciata” (disco di platino) e il successo planetario di “Soldi” (quadruplo disco di platino) con cui ha vinto la 69ma edizione del Festival di Sanremo, Mahmood ha dominato le Top 10 anche nel 2020 con “Rapide” e “Dorado”, ora contenuti in “Ghettolimpo”, che contiene anche i singoli “Inuyasha” e “Klan”. Mahmood a oggi conta 15 dischi di platino e 9 dischi d’oro in Italia, 6 dischi di platino e 3 dischi d’oro all’estero e ha quasi 1,5 miliardi di streaming totali all’attivo.

Quando ho concepito il mio nuovo disco, Ghettolimpo, ho fortemente voluto che ogni brano fosse associato a un personaggio, che ogni canzone avesse una forma a cui gli occhi potessero guardare” dichiara il cantautore rapper stimato nella scena italiana e internazionale, dopo gli ottimi risultati raggiunti con “Gioventù Bruciata” (disco di platino) e il successo planetario di “Soldi” (quadruplo disco di platino) con cui ha vinto la 69ma edizione del Festival di Sanremo, Mahmood ha dominato le Top 10 anche nel 2020 con “Rapide” e “Dorado”, ora contenuti in “Ghettolimpo”, che contiene anche i singoli “Inuyasha” e “Klan”.  Ogni canzone del suo album rimanda ad una sua specifica simbologia e alla storia di un personaggio che, come nei vari livelli di un videogioco, si rivela all’ascoltatore brano dopo brano. Un universo popolato da Dèi dell’Olimpo insieme a svariati personaggi, dove si uniscono le suggestioni tratte dai miti greci insieme alle esperienze di eroi moderni che vivono la loro quotidianità, cercando di superare gli ostacoli nelle diverse situazioni. Nel Ghettolimpo di Mahmood non troviamo figure onnipotenti appartenenti a un luogo irraggiungibile, ma la descrizione di semplici persone straordinarie che cercano di dare un senso alla propria vita.

 Informazioni e acquisto biglietti Biglietteria del Festival Puccini

www.puccinifestival.it

tel.0584 359322

Lascia un commento