Riparte la stagione per i bambini. A Castelfiorentino c’è “Brutti anatroccoli”, a Empoli arriva “Accadueò”

Firenze, Teatro e Danza

CASTELFIORENTINO

Al Teatro del Popolo di Castelfiorentino debutta domenica 29 ottobre 2017 alle 17.00 Su il sipario, la rassegna tanto amata dai bambini e dalle famiglie, con il primo dei sei spettacoli in cartellone: Brutti anatroccoli, adatto a bambini dai 3 ai 10 anni, produzione Stilema Teatro.

perché piangi
“Perché piangi?”

Il mondo è pieno di modelli e di stereotipi di efficienza e “bellezza” rispetto ai quali è facilissimo sentirsi a disagio. Basta portare gli occhiali, o metterci un po’ più degli altri a leggere una frase, o avere la pelle un po’ più scura, o essere un po’ troppo sensibili, o un po’. Chiusi nelle proprie emozioni è come si sentisse un vuoto, un pezzo mancante. Tra papere con gli occhiali, strumenti musicali, lo spettacolo cerca di emozionare intorno all’idea che tutti, possano cercare di rendere la propria debolezza una forza. Un modo per alzare gli occhi e guardare il grande cielo che ci circonda nel quale la vita, qualunque vita, ci chiede di provare a volare.

La rassegna prevede inoltre: domenica 12 novembre Cappuccetto Red (foto sopra il titolo) di MatutaTeatro; domenica 19 novembre Raperonzola di Teatrino Erbamatta; domenica 14 gennaio 2018 Di segno in segno di Giallo Mare Minimal Teatro; domenica 21 gennaio Pierone e il lupo di Pandemonium Teatro, infine domenica 28 gennaio Perché piangi? di Giallo Mare Minimal Teatro. Biglietto unico 5 euro, ridotto soci Coop 4,5 euro. E’ possibile fare un abbonamento per tutti e sei gli spettacoli a 22 euro, ridotto soci Coop 20 euro.

Minolta DSC
“Pierone e il Lupo”

La prevendita dei biglietti è in corso presso la biglietteria del teatro tutti i martedì e giovedì (ore 17.00-19.00) e il sabato (ore 9.30-12.30 e 16.00-19.00) e il giorno stesso dello spettacolo.

Il programma della stagione e tutte le informazioni sono disponibili sul sito www.teatrocastelfiorentino.it

 Per informazioni Teatro del Popolo 0571 633482 o Giallo Mare Minimal Teatro 0571 81629.

 

EMPOLI

A Dire Fare Teatrare, la rassegna di teatro ragazzi dedicata alle famiglie, domenica 29 ottobre 2017 al Minimal Teatro arriva Accaduto (nella foto) di e con Vania Pucci e le immagini dal vivo di Giulia Rubenni.Accadueo’

Si tratta di una delle più apprezzate produzioni della compagnia Giallo Mare Minimal Teatro, che racconta di quanto l’acqua sia un bene prezioso e della cura che bisogna averne. Si raccontano otto piccole storie originali sull’acqua e così appare la colomba che cerca di scappare dall’acqua del diluvio universale, la balena che si ammala per avere ingoiato un sacchetto di plastica, la goccia della sorgente imprigionata in una bottiglia, il deserto che sotto la sabbia nasconde il mare,l’iceberg che si scioglie. Lo spettacolo è adatto a bambini dai 3 ai 10 anni.

Gli spettacoli della domenica hanno due repliche alle 15.30 e alle 17.30. Il biglietto per ogni singolo spettacolo è di 4.50 euro. La vendita dei biglietti sarà effettuata a partire dalle 15.00 del giorno stesso dello spettacolo, presso la cassa del Minimal Teatro.

Il programma di Dire Fare Teatrare prosegue domenica 5 novembre Il brutto anatroccolo, produzione Nata; domenica 12 novembre Pimpa Cappuccetto Rosso una produzione del Teatro dell’Archivolto; domenica 19 novembre Azzurra e Sole-storie di tutti i colori, produzione Onda Teatro; domenica 26 novembre Le fatiche di Ercole del Teatro della Tosse.

Per informazioni è possibile rivolgersi all’ufficio cultura del comune di Empoli 0571757723; Giallo Mare Minimal Teatro(via P.Veronese, 10 – Empoli) 0571/81629-83758 o scrivere a info@giallomare.it. E’ gradita la prenotazione.
Il programma delle attività è consultabile sul sito internet www.giallomare.it

Lascia un commento