Alla scoperta delle meraviglie della natura: la lectio magistralis di Fabio Genovesi apre il 22 giugno la seconda edizione di Grosseto dei lettori promosso da Fondazione CR Firenze e Associazione Wimbledon APS. Nella stessa giornata molte altre attività con ospiti Paola Zannoner, Sacha Naspini e Filippo Cerri

Sarà lo scrittore e sceneggiatore Fabio Genovesi (foto sopra il titolo), già finalista al Premio Strega, ad inaugurare mercoledì 22 giugno 2022 presso il Baluardo Mulino a Vento delle Mura Medicee (via Mulino a Vento) la 2/a edizione del festival Grosseto dei lettori, secondo appuntamento del progetto culturale itinerante La città dei lettori, promosso da Fondazione CR Firenze e Associazione Wimbledon APS con la direzione di Gabriele Ametrano. La tappa grossetana dell’iniziativa che ogni anno porta in Toscana autori, illustratori, traduttori e curatori di primo piano per promuovere la letteratura e la cultura del libro, è realizzata con il sostegno e il patrocinio di Comune di Grosseto, il supporto e la collaborazione di Fondazione Grosseto Cultura con Polo Culturale Le Clarisse e in partnership con Polo Universitario Grossetano, Istituzione Le Mura e Clan. Alle 20.30 l’autore versiliese sarà protagonista di una lectio dal titolo “C’è una luce che non si spegne mai”: partendo dalle suggestioni della sua ultima pubblicazione “Il calamaro gigante” (Feltrinelli) avventure minime e clamorose, quotidiane e uniche, alla scoperta delle meraviglie della natura e quindi di noi stessi, perché la storia più incredibile è proprio la realtà (tutte le iniziative sono a ingresso gratuito).

Sacha Naspini (ph. Alessandra Fuccillo)

Le attività di Grosseto dei lettori partiranno nel pomeriggio, alle 17.00, presso Molino Hub, con “Io Leggo!”, progetto per coltivare nei lettori più giovani la passione per libri e storie. Bambini e bambine dai 6 agli 11 anni saranno accompagnati nella lettura del libro “Avventure in collezione”, realizzando poi insieme un personaggio e mettendone in scena la storia. L’iniziativa è a cura di Stazione Utopia e ideata da Lucia Mannini e Chiara Damiani (partecipazione solo su prenotazione aincollezione@fcrf.it o al numero 388 4609980 dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13).  

Paola Zannoner

Alle 18.30 l’autrice e critica letteraria Paola Zannoner, con più di 45 libri all’attivo tra narrativa per giovanissimi, saggi e romanzi per adulti, sarà protagonista insieme allo scrittore e giornalista Sacha Naspini, tradotto e pubblicato in 26 paesi, di un incontro dedicato a “Grosseto città di letteratura”, condotto dalla blogger letteraria Dianora Tinti. Alle 19.30 spazio al romanzo con “Di macchia e di morte” (effequ): un’avventura che ripercorre la storia del brigantaggio in Maremma col ritmo serrato di una grande epopea western, introdotta al pubblico dall’autore, videomaker e sceneggiatore Filippo Cerri in dialogo con lo scrittore Alberto Prunetti.

Filippo Cerri

La città dei lettori è un progetto di Fondazione CR Firenze e Associazione Wimbledon APS.

 Con il patrocinio e il sostegno di Città Metropolitana di Firenze, Comune di Firenze ed Estate Fiorentina (progetto cofinanziato dall’Unione Europea – Fondo Sociale Europeo, nell’ambito del Programma Operativo Città Metropolitane 2014-2020), Comune di Arezzo, Comune di Grosseto, Comune di Bagno a Ripoli, Comune di Calenzano, Comune di Campi Bisenzio, Comune di Impruneta, Comune di Montelupo Fiorentino, Comune di Monteriggioni, Comune di Pontassieve, Comune di Volterra.

 Con il supporto e la collaborazione di Fondazione Guido d’Arezzo, Unicoop Firenze, Fondazione Grosseto Cultura, IED, Volterra 22, La Compagnia dell’Elefante. Con la collaborazione di Villa Bardini, Casa Museo dell’Antiquariato Ivan Bruschi, Palazzo Pfanner, Arci Villamagna.

 Con il supporto tecnico di Antonio Locicero Design, Giunti al Punto librerie, Hotel Silla Firenze, Le Lappe Relais, Taxi Firenze 055 4390.

 In partnership con Regione Toscana, Patto Regionale per la Lettura Toscana, Centro per il libro e la lettura, Città che legge, Biblioteche Comunali Fiorentine, Biblioteca Città di Arezzo, Biblioteca di Bagno a Ripoli, Biblioteca Civica di Calenzano, Biblioteca di Pontassieve, Premio Strega, Fondazione Maria e Goffredo Bellonci, Gabinetto Scientifico Letterario G.P. Vieusseux, Accademia di Belle Arti di Firenze, Museo Stibbert, Centro Pecci Prato, Polo Culturale Le Clarisse, Dalla Macchia alla Città, Fondazione Polo Universitario Grossetano, Fondazione Accademia dei Perseveranti, Società Canottieri Firenze, Testo, Ceppo Premio Letterario Internazionale, Libernauta, Puerto Libre, Premio Mastercard, Lucca Città di Carta, EMERGENCY, Jump, Fenysia Scuola di Linguaggi della Cultura, Il bello di esser letti, Libreria Farollo e Falpalà, La casa sull’albero, Libreria Lucca Sapiens, Libreria Liberocaos, associazione culturale La sedia blu, Murmuris, Teatro a Manovella, Le Mura, Uscita di Sicurezza, Clan, Busajo ONLUS, Controradio, Rete Toscana Classica, Il Reporter, Lungarno.

 

Per ulteriori informazioni www.lacittadeilettori.it

Su FB: La Città dei Lettori

Su IG: @lacittadeilettori #lacittadeilettori

Su LI: La Città dei Lettori

 

Lascia un commento