A Venturina Terme si avvicina il giorno del “Fierone”. Shopping, divertimento, cucina tipica toscana, schiaccia campigliese e vin santo. E poi focus su Azzurro, la grande musica italiana

Livorno

Fino a pochi anni fa i venturinesi la chiamavano fiera, ora è conosciuta nel comune e nel territorio come “Fierone” la fiera paesana del 26 agosto che si svolge da decenni nel centro di Venturina Terme (Campiglia Marittima). La tradizionale manifestazione, in calendario  dalle 8 alle 23, ha subito inquesta edizione del 2018 alcuni cambiamenti: innanzitutto la dislocazione dei banchi, che si collocheranno in via Dante Alighieri, Via dell’Unità e nella parte nord di via Indipendenza, con un effetto più compatto della fiera. Inoltre l’ingresso del “fierone” è più vicino ai parcheggi di via Don Sturzo e zona Fiera/via Trieste.
Nella parte centro riqualificato e, più in generale, in tutta l’area del fierone gli esercizi commerciali avranno la possibilità di svolgere promozioni, sconti ecc. e, da sottolineare, che il comune ha concesso per l’intera giornata suolo pubblico gratuito con negozi aperti, sbaracco, che proseguirà oltre venerdì 24 e sabato 25 anche domenica 26, cene in strada organizzate dagli esercenti e altro ancora. Dal pomeriggio ci saranno gonfiabili per bambini e “Azzurro-una storia italiana” l’invenzione di quattro ragazzi amanti della musica italiana, dei visual e della fotografia che grazie all’associazione Tudemun sbarca il 26 agosto a Venturina Terme con un intrattenimento musicale speciale accompagnato con aperitivo, musica e festa.

“Un lavoro importante quello che ci ha visti impegnati per l’edizione 2018 del fierone – afferma l’assessora al commercio Viola Ferroni – che è partito diversi mesi fa quando, insieme alle associazioni di categoria, ci siamo interrogati su quale fosse la miglior soluzione per integrare la manifestazione con il centro riqualificato ed il tessuto commerciale di Venturina”. “Da qui – spiega Ferroni – sono nate le numerose idee che ci consegnano oggi un evento completo, fatto di intrattenimento, shopping, musica ed una vera e propria festa per grandi e piccini”. “La risposta del tessuto commerciale è stata buona – commenta l’assessora – saranno infatti tante le iniziative promosse dagli esercenti, arricchiranno il programma di questa giornata la quale, da oltre 50 anni, è un must della Val di Cornia”.

 

Novità e menù speciali negli esercizi del centro. Fra cui una cena tipica toscana con finale di schiaccia campigliese e vin santo, e c’anche chi è solitamente chiusao la domenica e invece resterà aperto sia a pranzo sia a cena. SEI Toscana metterà a disposizione l’Isola ecologica itinerante per facilitare lo smaltimento correttamente differenziato dal momento che per l’evento ci sarà un incremento di consumi e di rifiuti, il paese così sarà più pulito durante e dopo la manifestazione.

FOCUS SU “AZZURRO, UNA STORIA ITALIANA”
TUTTA MUSICA ITALIANA 
Azzurro, la selezione musicale tutta all’italiana è un viaggio attraverso il costume e la cultura del nostro paese. Una selezione di qualità, dalla musica d’autore e ai grandi successi nazionalpopolari. E’ così che si presenta l’evento del 26 agosto dove vari DJ (in foto, da YouTube, una postazione DJ) suoneranno brani di una cinquantina di autori di successo:
Adriano Celentano | Articolo 31 | Baustelle | Brusco | Calcutta | Canova | Caparezza | Carl Brave x Franco 126 | Cochi & Renato | Coez | Coma_Cose | Cosmo | Daniele Silvestri | Dark Polo Gang | Donatella Rettore | Edoardo Vianello | Ex-Otago | Fabri Fibra | Frah Quintale | Franco Battiato | Frankie Hi-Nrg | Gazzelle | Ghali | Gigi D’Agostino | Giuni Russo | I Cani | Jovanotti | Levante | Liberato | Lo Stato Sociale | Loredana Bertè | Lucio Battisti | Lunapop | Myss Keta | Mannarino | Nada | Neffa | Piotta | Prozac+ | Raffaella Carrà | | Righeira | Rino Gaetano | Selton | Sfera Ebbasta | Subsonica | Thegiornalisti | Tiziano Ferro | Umberto Tozzi | Velvet | Willie Peyote

In scena i DJ: Fritz Orlowski DJ. Visual Set: Photo: Daniele Corbo & il “Selfie Marchingegno” di Guglielmo Meucci Fotografo. Su facebook.com/azzurrodjset/ si potrà scoprire come si svilupperà l’interazione tra la musica e il pubblico e a far si che quest’ultimo sia protagonista. Oltre ai cosiddetti Resident Djs infatti, saranno presenti videoproiezioni con un VJ, allestimenti in sala, e un fotografo ufficiale che tramite il “selfie marchingegno” permetterà al pubblico di rivedersi dopo pochi secondi sul profilo Facebook di Azzurro in un gioco di rimandi tra virtuale e reale che ci potrà anche fare riflettere sul ruolo dei social nella nostra vita.

Lascia un commento