PHOTO-2019-04-14-19-50-12 2

20 Chef Tasting, Mario Buonanno del Particolare di Siena rappresenterà la Toscana nella sfida che si terrà il 24 maggio nella Tenuta Monticello di Pombia (Novara) e che premia la migliore ristorazione italiana

In cantina e in cucina, Siena

È Mario Buonanno, executive chef del ristorante Particolare di Siena, colui che proverà a portare in alto il nome della Toscana a 20 Chef Tasting, la manifestazione culinaria che si terrà nella Tenuta Monticello di Pombia, Novara, il 24 maggio 2019.

PHOTO-2019-04-14-19-50-11

20 Chef Tasting è organizzato da Chef Awards, brand nazionale che ogni anno premia la migliore ristorazione italiana. Un traguardo importante quello raggiunto dall’Executive chef Mario Buonanno, che è arrivato al ristorante Particolare di Siena dopo una formazione stellata, tra cui spiccano i nomi di S’Apposentu di Casa Puddu, una Stella Michelin in Sardegna, e Ivano Mestriner del Ridotto di Venezia, una stella Michelin. 

A sfidare lo chef resident del Particolare di Siena per l’ambito titolo del campionato culinario italiano “Chef Award League 2019”, altri 19 chef provenienti da tutta Italia.

47109021_2075863505790829_5553793004679987200_o

Sarà il pubblico a giudicare quale proposta risulterà vincitrice: una scelta questa legata a motivi di trasparenza e oggettività, per premiare chi veramente è in grado di conquistare le papille gustative dei presenti. Gli chef gareggeranno lavorando su prodotti dell’eccellenza gastronomica italiana, da reinterpretare in una cucina moderna, semplice, ma di qualità.  Alla fine della serata, gli chef vincitori guadagneranno il pass per la finalissima che si terrà a settembre, in occasione di 100 Chef Tasting Assisi. 

 

Lascia un commento