Ucci, ucci, sento odor di cristianucci… Dalla fiaba all’operina musicale “Il Fagiolo Magico” per soli, coro e orchestra. Al Verdi di Firenze

Firenze, Teatro e Danza

L’ORT chiude la rassegna dedicata agli spettacoli per bambini sabato 17 marzo 2018 (ore 16,30) con uno spettacolo che vede la partecipazione di più di 150 studenti provenienti dalle scuole fiorentine e metropolitane. Si tratta della prima produzione curata dalla sezione didattica della Fondazione ORT (cliccare per vedere il video).

“ll Fagiolo Magico” è l’elaborazione della nota fiaba popolare inglese Jack and the Beanstalk, che narra le vicende di Giacomino e dell’Orco malvagio, famoso per la sua frase «Ucci, ucci, sento odor di cristianucci». Da questa fiaba, l’autrice Dania Morini e i compositori Alessandro Moro e Giacomo Riggi hanno tratto un’operina teatrale che la sezione “educational” della Fondazione ORT ha scelto per la realizzazione di un nuovo progetto pensato e scritto appositamente per i ragazzi, per dare loro la possibilità di esprimersi nei diversi linguaggi, artistici (canto e recitazione) e pratici (allestimento, luci e comunicazione).

 

La realizzazione della fiaba musicale “Il Fagiolo Magico” ha rappresentato per la Fondazione ORT, la necessità e il desiderio di coinvolgere attivamente sempre più giovani e giovanissimi nelle produzioni dedicate alle scuole. Così la sezione didattica, formata dai professori d’orchestra dell’ORT, ha elaborato un progetto che ha visto la stretta collaborazione del corso di scenografia l’Accademia di Belle Arti di Firenze e la partecipazione degli studenti del Liceo Musicale “Dante”, Liceo Artistico “Alberti”, Liceo Classico “Machiavelli” di Firenze, degli alunni della Scuola Primaria San Francesco di Pelago, degli allievi della Scuola di Danza Classica Hamlyn di Firenze e degli studenti del Conservatorio “Luigi Cherubini” di Firenze e dell’Istituto Superiore di Studi Musicali “Rinaldo Franci” di Siena. L’obiettivo è stato quello di ideare, progettare e realizzare piattaforme di workshop che integrassero al tempo stesso propedeutica e didattica musicale, unitamente all’esperienza del praticare e del vivere il palcoscenico durante le varie fasi di preparazione che conducono alla performance finale. Il Teatro Verdi, con le professionalità che lo animano (accoglienza, macchinisti, tecnici, musicisti) ha ospitato i giovani in un percorso pratico, che parimenti ha coinvolto tutti i comparti della Fondazione (dirigenza, comunicazione, sviluppo, archivio musicale, amministrazione, e segreterie). I ragazzi sono stati seguiti e affiancati dai referenti di area, diventando protagonisti e parte attiva per la messa in scena dello spettacolo. Coro, solisti, attori, componenti dell’orchestra, disegnatori e realizzatori delle scene e dei costumi, maestri di palcoscenico e alle luci, ballerini, chi ha documentato e descritto il percorso … ebbene tutti loro sono allievi, studenti e alunni di istituzioni scolastiche comprese tra la primaria e l’università.

L’ORT prosegue ed estende così le produzioni dedicate alle scuole, nelle recite mattutine inserite all’interno de “Le Chiavi della Città” del Comune di Firenze, e al pubblico delle famiglie con lo spettacolo del sabato pomeriggio (biglietti da 5,00 a 8,00 euro acquistabili presso la Biglietteria del Teatro Verdi – via Ghibellina 97 e online su www.teatroverdifirenze.it).
Tutti al Teatro Verdi
gli spettacoli del sabato pomeriggio per bambini, ragazzi e famiglie
sabato 17 marzo 2018 | Firenze, Teatro Verdi ore 16.30

IL FAGIOLO MAGICO
operina in un atto unico per soli, coro e orchestra
testi di Dania Morini | musiche di Alessandro Moro e Giacomo Riggi
produzione e ideazione Fondazione ORT | progetto a cura della Sezione Educational
direttore Carlomoreno Volpini | regia Francesco Renzoni | coordinamento Raoul Gallini
in collaborazione con l’Accademia di Belle Arti di Firenze; con la partecipazione degli studenti del Liceo Musicale “Dante”, Liceo Artistico “Alberti”, Liceo Classico “Machiavelli” di Firenze, degli alunni della Scuola Primaria San Francesco di Pelago, degli allievi della Scuola di Danza Classica Hamlyn di Firenze e degli studenti del Conservatorio “Luigi Cherubini” di Firenze e dell’Istituto Superiore di Studi Musicali “Rinaldo Franci” di Siena

Prezzi: posto unico – bambini €5,00 – adulti €8,00. Biglietti in vendita presso la Biglietteria del Teatro Verdi (tel. 055 21.23.20 – orario 10/13 e 16/19) e presso tutti i punti del Circuito Regionale Box Office. Online su www.teatroverdifirenze.it

Lascia un commento