turisti

Turismo e cultura: un bando di Fondazione CR Firenze e Legacoop Toscana per nuove imprese cooperative under 40

Firenze

Al via il bando di Fondazione CR Firenze e Legacoop Toscana per nuove imprese cooperative nel turismo e la cultura destinato agli under 40. Un percorso d’impresa che genera lavoro per 15 giovani. In un comparto, quale quello del turismo e della cultura, che richiede creatività, conoscenza e professionalità. Un nuovo turismo che rispetti i valori e le identità dei territori, attento alla sostenibilità ambientale, al coinvolgimento delle comunità locali. Un’iniziativa volutamente indirizzata al mercato del lavoro under 40, dove sia possibile l’ incontro tra diverse generazioni, tra i più giovani, nativi digitali con coloro che hanno maturato esperienze e competenze specifiche e che, per scelta o per necessità, si sono rimessi in gioco fuori dal mercato del lavoro “tradizionale”. Il bando ha l’obiettivo di scoprire e valorizzare progetti innovativi e promuovere la creazione di nuova impresa cooperativa nel settore del turismo e della cultura. Idee innovative, capaci di cambiare la visione del turismo, valorizzare l’immagine e il brand dell’area fiorentina e le autenticità locali. Idee virtuose, nei confronti dell’ambiente e dei territori, rispettose delle comunità, in grado di generare esperienze e trasmettere valori. Idee che, inserite nell’ambito della cooperazione, possano ambire a svolgere contemporaneamente un ruolo di “collante” delle diverse componenti dell’economia e dello sviluppo toscano e di “propulsore” delle dinamiche di sistema nel settore del turismo e della cultura. La cooperazione intesa quale “scuola” di educazione all’interazione positiva tra persone, una modalità di collaborazione, giuridica, organizzativa ed economica, da cui deriva un beneficio per tutta la comunità. Sono queste le idee che cercano Fondazione CR Firenze e Legacoop Toscana attraverso il bando SmArt and coop. Buone idee per nuove cooperative nel turismo e nella cultura in Toscana” presentato questa mattina nella sede della Fondazione CR Firenze da Gabriele Gori, direttore della Fondazione CRF e da Roberto Negrini, presidente di Legacoop Toscana.

I progetti potranno essere inviati nell’apposita area di smartandcoop.it fino al 16 giugno 2017. Possono partecipare all’iniziativa team di minimo 3 e massimo 5 under 40 residenti in Toscana. Entro il 14 luglio saranno selezionate le tre idee più significative e interessanti che parteciperanno ad un percorso di accelerazione della durata di 16 settimane. I tre team, guidati da una commissione di esperti, avranno inoltre a disposizione uno spazio di co-working presso Impact Hub Firenze e una borsa di studio individuale del valore di 3.000 euro. Al termine del percorso, il miglior progetto riceverà un contributo di 10.000 euro a fondo perduto per l’avvio della cooperativa.

Sono partner di SmArt and coop IED – Istituto Europeo di Design e Impact Hub Firenze, impegnati rispettivamente nei programmi di formazione specifica del settore turismo e cultura e di avviamento d’impresa. 

Lascia un commento