Recovery Fund, l’idea è di delineare un progetto unico per il territorio livornese. Videoconferenza del sindaco di Livorno e degli altri sindaci della provincia

Focus, Livorno

Dopo l’incontro con il ministro per gli Affari Europei Vincenzo Amendola, il colloquio con il sindaco di Firenze Dario Nardella e i rapporti con l’Anci nazionale, il sindaco Luca Salvetti ha incontrato in videoconferenza i sindaci della provincia di Livorno per discutere del Recovery Fund con lo scopo di delineare un progetto unico per il territorio livornese.

In apertura sono state delineate le direttrici di lavoro per farsi trovare pronti ad affrontare un percorso che nei prossimi mesi potrebbe portare risorse fondamentali per il nostro territorio.
I comuni partecipanti hanno rappresentato le progettualità più significative dei singoli territori comunali, che, per essere finanziate dovranno, generare un effetto moltiplicatore di reddito, occupazione, benessere e salute”.

“Questa è un’occasione irripetibile – ha detto il sindaco Salvetti – la dobbiamo sfruttare guardando a tre direttrici, quella che che ci collega all’area metropolitana fiorentina per la costituzione di un polo museale e culturale, fondamentale per il turismo del territorio, quella che dovrà costruire l’asse Livorno-Pisa-Lucca per una nuova mobilità sostenibile e per far interagire in modo ancor più efficace aereoporto, porto e interporto e quella che punta ad unire le strategie dei comuni della provincia livornese su temi come scuola, ambiente e viabilità”.
Una mattinata dal significato particolare perché torna a presentare il capoluogo e i comuni uniti in una operazione strategica per il futuro della costa.

Lascia un commento