Pietrasanta in Concerto – il Concerto alla Rocca edizione 2013

Pietrasanta in concerto: alla Rocca appuntamento con il violino jazz di Jean-Lucy Ponty. Titolo della serata del 23 luglio “The Atlantic Years”

Musica, Versilia

Cresce sempre più l’attesa per la grande serata di musica sotto le stelle che il Festival Pietrasanta in Concerto propone ogni anno in omaggio alla città che da 13 edizioni ospita e promuove la rassegna di musica internazionale diretta da Michael Guttman. Protagonista del concerto a ingresso libero in programma alla Rocca di Pietrasanta martedì 23 luglio 2019 alle 21.30 sarà il re del violino jazz Jean-Luc Ponty insieme al suo quintetto. Una presenza straordinaria quella di Ponty, che il Maestro Guttman ha voluto riservare proprio per il più atteso appuntamento dell’estate. Jean-Luc Ponty è infatti uno dei violinisti più geniali e innovatori del mondo jazz, un visionario per la sua capacità di associare uno strumento classico come il violino, al sound Jazz e Rock.

“Ho voluto titolare la serata The Atlantic Years – spiega Michael Guttman – proprio perché il concerto ripercorrerà la musica dei primi album di Ponty prodotti per Atlantic Records e che hanno raggiunto la vetta delle classifiche musicali statunitensi. Nell’edizione del Festival di quest’anno in particolare ho voluto proporre la musica classica in chiave contemporanea e viva e questo concerto rappresenta un po’ la cifra distintiva di questa edizione”

Nato a Avranches, in Francia Jean-Luc Ponty imparò da suo padre a suonare violino e clarinetto e da sua madre il pianoforte. Ponty più tardi sviluppò una passione per la musica Jazz e, nonostante suonasse il violino, uno strumento insolito per la tradizione Jazz, riuscì a distinguersi grazie al suo sound originale e dal forte timbro. Ma c’è di più, Ponty, conquista la notorietà in tutta Europa tra gli anni 60 e 70 durante i quali collabora con grandi artisti come Frank Zappa, Elton John, Paul Simon, Carlos Santana e i Genesis e pubblica ben 12 album tutti Top 5 nella Billboard Jazz Chart.
Nel suo quintetto ci sono William Lecomte, francese, al pianoforte e al piano elettrico; Guy Nsangué Akwa, camerunese, formidabile bassista elettrico; Jean Marie Ecay, chitarra e Damien Schmitt, batteria.

Promosso e organizzato dall’Associazione Musica Viva, sostenuto dal Comune di Pietrasanta, patrocinato dalla Regione Toscana, Pietrasanta in Concerto proseguirà ininterrottamente fino al 28 luglio 2019. Info 0584 265757 www.pietrasantainconcerto.com

Lascia un commento