Italian Fashion per donna, uomo e bambino a CPM Collection Première Moscow dal 3 al 6 settembre. 103 i marchi supportati da Emi Ente Moda Italia

Moda e Artigianato

Dal 3 al 6 settembre 2019 in scena a Mosca una nuova edizione di “Italian fashion” a CPM Collection Première Moscow: sono 103 i brand italiani che Ente Moda Italia rende protagonisti nell’area speciale dedicata allo stile italiano. Alte le aspettative per le aziende italiane verso il salone piattaforma per la moda sul mercato russo e dei paesi vicini, anche grazie a una serie di iniziative strategiche in collaborazione con Agenzia ICE e Sistema Moda Italia.

CPM Moscow_ Italian Fashion Area

L’edizione n.33 di CPM Collection Première Moscow, il più importante salone moda della Russia e dell’Europa dell’Est, è in programmaal Krasnaja Presnja Expocentr di Mosca, e vede – come accennato – una nuova partecipazione di EMI – Ente Moda Italia con le aree speciali “Italian Fashion” dedicate alla moda donna, uomo e bambino di abbigliamento e accessori.

A questa edizione di CPM – che in totale ospiterà circa 1.400 collezioni da 35 paesi del mondo – parteciperà anche una selezione di 103 brand italiani (in linea con le partecipazioni del settembre dell’anno scorso – assieme a quella tedesca è la partecipazione nazionale più numerosa), che presenteranno le loro novità per la primavera-estate 2020 nel Padiglione 2.1:  84 collezioni adulto uomo/donna nella sezione Italian Fashion@CPM;  14 collezioni bambino nella sezione Italian Kids Fashion@CPM; 5 brand intimo/beachwear nella sezione Italian Fashion @ CPM Body & Beach.

Sono tante le iniziative speciali in campo dal punto di vista promozionale, grazie all’importante progetto sostenuto dal Ministero dello Sviluppo Economico e realizzato da ICE-Agenzia sede di Moscain collaborazione con EMI – Ente Moda Italia e SMI – Sistema Moda Italia: innanzitutto l’incoming di una selezione di circa 40 top buyer provenienti dalla aree più sviluppate della Russia; e sempre grazie al supporto di Agenzia ICE, ci sarà anche a questa edizione l’Italian Fashion Lounge, diventato l’hub di riferimento del padiglione italiano, punto di incontro tra espositori, buyer e stampa per la sua atmosfera dalla forte impronta di ospitalità italiana.

Tra le iniziative in programma, da segnalare il cocktail di matchmaking in calendario il 4 settembre – realizzato da Messe Duesseldorf Moscow organizzatore di CPM – e dedicato alle aziende italiane di beachwear, al quale sono stati invitati circa 50 buyer russi e una selezione di blogger e influencer specializzati in beachwear. 

 

Lascia un commento