Fondazione Livorno sceglie “Grido Rosso” di Renato Spagnoli

Arte, Livorno

Si chiama “Grido Rosso” l’opera (nella fotografia grande sopra al titolo) del pittore Renato Spagnoli che sarà installata a Livorno, in piazza Grande, davanti alla sede della Fondazione Livorno. L’opera sarà presentata sabato 3 dicembre 2016 alle ore 18.30 in occasione della Notte Bianca natalizia.

Nel programma di interventi di restyling che da qualche anno mira alla riqualificazione di Piazza Grande, la piazza principale di Livorno, si è inserita anche una serie di lavori promossi da Fondazione Livorno (presidente Riccardo Vitti mentre Luciano Barsotti è presidente della Fondazione Livorno arte e cultura) e indirizzati all’area adiacente a quella occupata dalla sede dell’ente. Dopo i lavori di ristrutturazione dello storico palazzo progettato dall’architetto Luigi Vagnetti, che nel 2013 hanno dotato la città di un nuovo complesso museale, e i lavori di rifacimento della zona pedonale limitrofa all’edificio, gli interventi della Fondazione si completano con l’installazione di questo nuovo arredo urbano.La statua, commissionata all’artista livornese Renato Spagnoli, verrà posizionata sopra ad un basamento, nell’aiuola allestita dalla Fondazione, davanti all’ingresso della sua sede, su un’area messa a disposizione dal Comune.

“Grido Rosso”  è un’opera di grande impatto visivo. Realizzata in metallo e alta circa 2 metri, catturerà l’attenzione dei passanti e contribuirà a migliorare l’aspetto della piazza, evidenziando la presenza del percorso espositivo presente all’interno degli spazi della Fondazione. Dal 16 dicembre 2016, infatti, Fondazione Livorno ospiterà una mostra del maestro Spagnoli. Cofondatore nel 1964 del Gruppo Atoma, con Bartoli, Graziani e Lacquaniti, con i quali ha esposto in numerose gallerie d’arte e rassegne nazionali e segnalato nel catalogo Bolaffi, l’artista è già presente con la sua arte nel contesto urbano livornese. Autore del progetto della grande A nella Piazza Attias trasformata dopo i lavori di riqualificazione, lascia oggi una nuova impronta della sua cifra stilistica anche in Piazza Grande. La mostra è organizzata da Fondazione Livorno – Arte e Cultura, l’ente strumentale costituito da Fondazione Livorno per valorizzazione le opere d’arte della collezione e promuovere iniziative artistiche e culturali sul territorio.

 

Lascia un commento