DOPO IL LOCKDOWN. Comune di Livorno, suolo pubblico gratis anche a bar, ristoranti e pizzerie che occupano gli stalli blu

Livorno

Suolo pubblico gratis anche a ristoranti, pizzerie, bar che occupano stalli blu. Questa la decisione della Giunta Comunale riunitasi al completo e in presenza (dopo i due mesi di lockdown) la mattina del 26 maggio 2020 nella sala del Consiglio Comunale.

Gli esercenti che hanno stalli blu storici possono richiedere la conferma degli stessi e se necessario ne avranno uno in più rispetto all’anno passato.

Coloro che non hanno mai fatto richiesta di suolo pubblico su stalli blu e quest’anno vorranno fare la domanda, avranno diritto a uno o due stalli blu a seconda della metratura interna del locale.

“Questa mattina durante la giunta abbiamo affrontato e risolto il discorso relativo all’ampliamento su stalli blu, che sono in gestione a Tirrenica Mobilità – afferma il sindaco Luca Salvetti – perchè l’obiettivo dell’Amministazione Comunale è dare una mano a tutti i ristoranti, pub, bar, pasticcerie, ecc, che sono stati fortemente danneggiati dal lungo blocco delle attività dovuto alle restrizioni per il coronavirus. Il bilancio comunale può sostenere la decisione di giunta, dando così la possibilità agli esercenti di alleggerire le spese”.

Aggiunge l’assessora alla mobilità Giovanna Cepparello “Abbiamo lavorato per sospendere temporaneamente l’utilizzo delle aree destinate a parcheggio a pagamento, convinti che in questo momento di emergenza la ripresa economica della città debba essere una priorità”.

Lascia un commento